in Sicilia Turismo e svago Lavoro Shopping Casa Auto e moto Sposi Myhome Annunci OkMail Feed RSS

www.guidasicilia.it

 
Questa testata aderisce all'ANSO

Agrigento  Caltanissetta  Catania  Enna  Messina  Palermo  Ragusa  Siracusa   Trapani  
ricerca
 
  guidasicilia web  
Aziende|Prodotti|Servizi
News Ambiente  -  Attualità  -  Cinema  -  Costume  -  Cronaca  -  Cultura  -  Dall'estero  -  Economia  -  Impegno civile e solidarietà  -  Lavoro  -  Musica e spettacolo  -  Politica  -  Scienza e tecnologia  -  Sport  -  Trasporti  -  Turismo  -  Ultim'ora

Cultura


Carnevale di Termini Imerese 2011: carri su Fiat e "bunga bunga". In giuria il disegnatore Vincino



Condividi questo articolo su



Un carro "bunga bunga" con il premier vestito da africano che balla tra Ruby e tante ragazze, l’immancabile vertenza Fiat ma anche la "febbre" dei gratta e vinci e i cartoni animati. Sono questi i temi dei carri allegorici che animeranno la prossima edizione del Carnevale Termitano, in programma a Termini Imerese dall’1 all’8 marzo.
Ad animare le sfilate, che si potranno seguire anche su un maxi schermo, ci saranno Sasà Salvaggio e la showgirl siciliana Eliana Chiavetta. I carri in gara saranno valutati da una giuria popolare e una tecnica, guidata da Vincino, disegnatore satirico che firma pungenti vignette su Il Foglio e il Corriere della Sera e composta dal comico Giovanni Cacioppo e da Francesca Spatafora, direttore del Parco archeologico di Himera.
Sei i carri di categoria A che gareggeranno per l’attribuzione dei premi in denaro, e uno di categoria B, fuori concorso. Due i carri dedicati al caso Fiat. Nel primo, "L’arpionatore", di Giuseppe Arrigo, Sergio Marchionne è rappresentato in cima a un galeone con in mano un arpione, con il quale cerca di domare una balena che rappresenta lo stabilimento Fiat di Termini Imerese. Tra i protagonisti del carro anche l’Arciprete Francesco Anfuso, al fianco degli operai sin dal 2002, con fiaccolate e momenti di preghiera. Il carro sarà realizzato da un gruppo diretto da Angelo Pusateri. Il secondo, di Giuseppe Piscitello, "Un periodo Burra…scoso", rappresenta la difficile situazione che sta vivendo Termini Imerese, messa in pericolo da diverse minacce, rappresentate da un mostro di fuoco. Le vittime di queste "burrasche" sono rappresentate da tanti spaventapasseri di cui il più grande ha le sembianze di un operaio Fiat. A dare un segno di speranza sono i gialli fiori di campo, "auri e duci", che rimandano anche alla fiction Agrodolce, vista come occasione di sviluppo e occupazione per il territorio. Il terzo carro in gara, chiamato "Gratta… che ti passa", si prende gioco della mania della gente, di ogni stratificazione sociale, di fare i conti con la tentazione di diventare milionari e navigare in un mare di soldi. Capogruppo cartapestaio è Salvatore Crivello. Ma l’allegoria carnevalesca non poteva certo lasciarsi sfuggire lo scandalo che ha recentemente coinvolto il presidente del Consiglio. Nel carro "Bunga bunga, i vizi del presidente", di Mario Giuca, Berlusconi, vestito da africano, suona il bongo, attorniato da tante ragazze, rappresentate da pecorelle con i tacchi a spillo. Davanti un lupo enorme, travestito da pecora, cavalcato dall’astuta Ruby che ha sfruttato abilmente lo scandalo per aumentare la sua popolarità. Tra i personaggi spiccano altri nomi coinvolti nell’inchiesta, come Lele Mora ed Emilio Fede. Ai mitici personaggi della Looney Tunes è invece dedicato il carro "Bugs Bunny", in cui il coniglietto è seduto su un prato circondato da carote. Il progetto è di Nunziata Giuca. Ultimo carro in gara sarà l’immancabile "Re del Carnevale", di Antonino Sansone, che raffigura la maschera del "Nannu" con accanto la "Nanna" e il notaro Menzapinna. Uno solo il carro fuori concorso, progettato da Michele Scalisi, dal titolo "U Nannu ca' Nanna", che raffigura una Fiat Cinquecento a bordo della quale viaggeranno le maschere storiche del Carnevale termitano. [Feedback.it]

- www.ilcarnevaletermitano.it

24/02/11


Contatta la redazione Stampa questa pagina



I forum consigliati da Guida Sicilia
  • Il distretto Sicily Shire (1 testo)
  • cronaca | Berlusconi: ex premier lascia Cesano Boscone senza dischiarazioni (1 testo)
  • Le altre notizie in Cultura


    powered by S4U
    prenota il tuo soggiorno in Sicilia Media Center ADNKronos segnalato da Virgilio
    Invia ad un amico
    Inizio pagina
    Home

    © 2002- S4U S.r.l. Socio Unico - Capitale Sociale € 10.000,00 Int. Vers. - N° REA 229125 - P.IVA 04999810825
    Tutti i diritti riservati. All rights reserved
    Chi siamo | Lavora con noi | Aspetti legali | Soluzioni Web | Publisicily | Pubblicità

    info: info@guidasicilia.it marketing:marketing@guidasicilia.it redazione:redazione@guidasicilia.it pubblicità:pubblicita@guidasicilia.it

    Segui Guidasicilia su Twitter Segui Guidasicilia su Twitter