"Sagra della Vastedda fritta"

A Gratteri la 41/ma edizione dell'evento dedicato alla valorizzazione delle tradizioni culinarie

Quando
mercoledì 14 agosto 2019
-sagra-della-vastedda-fritta

Gusto, tradizione ed eventi aperti a tutti tra i vicoli e le piazze del centro storico di Gratteri: il 14 agosto è la "Sagra della Vastedda fritta", che quest'anno giunge alla sua 41esima edizione.

Uno dei momenti più attesi dell'estate siciliana che prende il via alle 11 con la possibilità di prender parte alle visite guidate alla scoperta dei tesori della cittadina e dei principali monumenti del centro storico (solo su prenotazione ai numeri 351 0263499 e 338 3586258).

Panorama di Gratteri

Ampio spazio è dato alle eccellenze locali: alle 17 apre le porte il villaggio artigianale in cui si potranno visitare i numerosi stand con prodotti tipici e handmade realizzati da artisti, artigiani e produttori del territorio.
Ma è dalle 18 che si entra nel cuore della manifestazione organizzata dal Comune e dalla Pro Loco di Gratteri: il via alle degustazioni di vastedda in piazza Scala.

Vastedda fritta di gratteri

Farina, lievito, olio extravergine d'oliva impastati insieme, poi tagliati a rettangoli, fritti e successivamente passati nello zucchero: la vastedda è una deliziosa frittella che nel tempo ha reso celebre il paese di Gratteri e che oggi è inserita nell'elenco dei Prodotti Alimentari Tradizionali stilato dal Ministero delle Politiche Agricole e Forestali.

Sia dolci che salate, le vastedde possono essere gustate con un ticket speciale del costo di 3 euro che dà diritto a tre diverse vastedde (con aggiuga, con zucchero e con miele) e a un bicchiere di vino o una bottiglietta di acqua.

Vastedde fritte di Gratteri

Sempre a partire dalle 18 il centro di Gratteri si anima di musiche e danze popolari con le performance itineranti di tre gruppi folk internazionali, mentre a partire dalle 22 sono tutti chiamati nella piazza principale del paese per il concerto degli Ottoni Animati: 12 strumentisti che uniscono la musica popolare siciliana al folk internazionale, tra ritmi balcanici, arabici, indie e reggae.

E dulcis in fundo, dopo la mezzanotte in piazza Mulinello prende il via la notte bianca, con la partecipazione della band Trio 2.1

- L'evento su Facebook

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia