38^ edizione delle Orestiadi

Un viaggio attraverso la parola, gli autori, le storie, con particolare attenzione al teatro narrativo

Quando
da venerdì 05 luglio a domenica 11 agosto 2019
38-edizione-delle-orestiadi

Ha preso il via il 5 Luglio la 38^ edizione del Festival Internazionale delle Orestiadi, con la direzione artistica di Alfio Scuderi: un viaggio attraverso la parola, gli autori, le storie, con particolare attenzione al teatro narrativo che ci terrà compagnia fino al 6 Agosto.  Tutti gli spettacoli si svolgeranno al Baglio Di Stefano, Gibellina (TP), ad esclusione degli spettacoli del 10 e 11 agosto che si svolgeranno al Cretto di Burri.

Questa edizione è  stata inaugurata con un lungo week end di racconti. “Storie dell’altro mondo, notte di racconti, favole e allunaggi” un grande evento narrativo che ha visto la partecipazione straordinaria dell'attore Luigi Lo Cascio e con Salvo Arena e Gaia Insenga, produzione esclusiva per le Orestiadi 2019 (Scena Aperta / Mana Chuma Teatro in collaborazione con Presidenza dell’Assemblea Regionale Siciliana).

"Storie a Gibellina e oltre Storie, racconti e spettacoli per più di un mese daranno ancora una volta corpo all’impegno della Fondazione Orestiadi per il suo trentottesimo festival. Il ricordo dell’allunaggio, l’omaggio a Pina Bausch, la memoria di Borsellino saranno momenti significativi di uno degli eventi culturali più longevi della Sicilia. Insieme al teatro, mostre, presentazioni e incontri renderanno ancora più corposa l’offerta di questa edizione. Torna la musica contemporanea con la presenza dell’ensemble Curva Minore in alcuni spettacoli e in particolare in quello finale previsto al Cretto di Burri.

La presenza della mostra “Le Orestiadi di Gibellina” nell’ambito della programmazione degli spettacoli classici al Teatro Greco di Siracusa della Fondazione INDA, segna un’ulteriore tappa nella sinergia tra due delle maggiori istituzioni culturali della Regione. La Fondazione Orestiadi sarà presente inoltre a Tunisi, in autunno, con la mostra “Trame Mediterranee”: un percorso che attraverso le arti decorative rinnova l’impegno che fu di Ludovico Corrao per unire culturalmente le due sponde del Mediterraneo. Il progetto è organizzato con l’Ambasciata d’Italia a Tunisi e la Municipalità di Tunisi"Calogero Pumilia presidente Fondazione Orestiadi​

Biglietti

  • Intero 15 € - Ridotto 10 €
  • Abbonamento - 65 € (escluso lo spettacolo del 2 Agosto)
  • Riduzione valida per residenti a Gibellina, studenti universitari con libretto in corso di validità, under25, soci Unpli, soci Touring Club, possessori di biglietto Parco Archeologico di Selinunte e Cave di Cusa, CRAL dipendenti Regione Siciliana.
  • Prevendite on line - www.fondazioneorestiadi.it
  • Prevendite Palermo - Modusvivendi, via Quintino Sella, 79 - Tel.091 323493
  • Libreria Easy Reader - Via Alessandro Paternostro, 71 - Tel. 091585223
  • Prevendite Trapani - Libreria del Corso, Corso Vittorio Emanuele, 61 - Tel. 0923 26260

Programma Completo

Info
Fondazione Istituto di Alta Cultura Orestiadi
Baglio Di Stefano, Contrada Salinella snc - Gibellina - Tp
Tel. 0924 67844 - Fax 0924 1863365
www.fondazioneorestiadi.it
info@orestiadi.it  

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia