Bibi Bianca e i Briganti in “E fecero l’Italia”

La verità storica della nascita del Regno d'Italia come non viene raccontata nelle scuole

Quando
da sabato 18 gennaio a domenica 19 gennaio 2020
bibi-bianca-e-i-briganti-in-e-fecero-l-italia

Rovente la stagione teatrale a Palermo con Bibi Bianca e “i Briganti” al Teatro Lelio, che ha preso il via il 23 novembre e che prosegue sino al 29 marzo, con un cartellone per la stagione 2019/2020 dedicato al “come si ride”. Insieme a Bibi Bianca, si alternano in scena: Miriam Di Paola, Roberto Mannino, Giorgio Barone, Germana Nicolosi, Katia Palazzolo, Francesco La Rosa, Anna Alario, Beatrice Stephanie Genova.

Sabato 18 Gennaio alle 21.00 e Domenica 19 alle 18.00 va in scena “E fecero l’Italia” che descrive la verità storica della nascita del Regno d’Italia,  a scapito del Meridione, qui la satira di costume si trasforma nell’ironia, nel sarcasmo e nella dissacrazione caratteristiche del cabaret tradizionale.
La verità storica della nascita del Regno d'Italia come non viene raccontata nelle scuole. I Mille che partirono da Quarto erano il triplo dei 300 "giovani e forti" di Pisacane, ma ugualmente mali in arnese. Non vinsero per la forza del loro spirito e per la capacità di usare le armi, non per una strategia tattica sopraffina e nemmeno per l'audacia delle loro azioni, ma per gli obiettivi inglesi commerciali sul controllo delle miniere di zolfo della Sicilia in mano ai Borbone.

Gli altri spettacoli in programma
Sabato 15 Febbraio ore 21.00 - Domenica 16 Febbraio ore 18.30
“Il Cortile secondo Bibi Bianca” si riprende la “vastasata” del 700, l’opera tratta da “Il cortile degli Aragonesi” viene rivisitata con l’ innesto di nuovi personaggi e situazioni comiche.

Sabato 28 Marzo ore 21.00 - Domenica 29 ore 18.30
Chiuderà la rassegna "Cuori, fiori, picche e.... ladri", libera interpretazione della commedia degli equivoci secondo il miglior Feydeau.

Il prezzo di un singolo abbonamento è di euro 30.

Info e PrenotazionI
Botteghino del Teatro Lelio - 3470618742
teatrolelio.it

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia