Ernesto Maria Ponte in "E cento figli non campano un padre"

Un monologo in cui analizza il rapporto fra genitori e figli

Quando
da giovedì 13 febbraio a domenica 16 febbraio 2020
ernesto-maria-ponte-in-e-cento-figli-non-campano-un-padre

Da Giovedì 13 a Domenica 16 Febbraio, presso il Teatro Agricantus di Palermo va in scena "E Cento figli non campano un padre", con Ernesto Maria Ponte.

Ernesto Maria Ponte torna con un monologo in cui analizza il rapporto fra genitori e figli e si interroga su questo tema. Un figlio, per legge di natura ama e poi contesta il genitore, pretendendo ragione per i suoi punti di vista e libertà. Ma una volta che quello stesso figlio diventerà padre, il punto di osservazione lo costringerà a cambiare idea, accorgendosi di essere, senza volerlo, identico al suo amato/odiato genitore.

Con l’arma della comicità Ponte affronta il delicato argomento genitori/figli prendendo spunto dalla sua stessa condizione di figlio prima e di genitore adesso. Uno spettacolo, scritto dallo stesso Ponte con Salvo Rinaudo, che si avvarrà della partecipazione dell’attrice Clelia Cucco e del musicista Toni Greco.

Biglietti  - Intero euro 18.00; Ridotto carte sconto e cral euro 17.00, Ridotto under 25 over 65 e prezzo riservato agli abbonati euro 15.00; Speciale web euro 17.00. Prevendita - ad ogni prezzo del biglietto va aggiunto 1,00 euro di diritto di prevendita. Il prezzo del biglietto “speciale web” è inclusivo del diritto di prevendita. Acquista online

Date e orari 
Giovedì 13 - Venerdì 14 Sabato 15 - ore 21.30
Domenica 16 ore 18.45

Info
www.agricantus.cloud

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE