Gemma Bertagnolli e l’Arianna Art Ensemble

Nell'ambito della VIII Stagione Concertistica dell’Associazione Musicamente

Quando
sabato 02 marzo 2019
gemma-bertagnolli-e-l-arianna-art-ensemble

Sabato 2 Marzo alle ore 21:00, prresso l’Oratorio di Santa Cita, avrà luogo il quarto appuntamento della Stagione Concertistica MusicaMente. Protagonisti della serata il soprano Gemma Bertagnolli, considerata tra le maggiori interpreti italiani della musica vocale barocca e l’Arianna Art Ensemble con Francesco Colletti e Raffaele Nicoletti (violino), Giorgio Chinnici (viola), Alessandro Nasello (fagotto), Cinzia Guarino (organo e clavicembalo), Paolo Rigano (arciliuto ed alla chitarra barocca), Andrea Rigano (violoncello).

Il programma dal titolo “In Furore” prevede l’esecuzione

  • “Sinfonia in Do maggiore” di Domenico Scarlatti (1685-1757)
  •  Mottetto “Jam sole clarior”
  • Concerti Sacri opera seconda di A. Scarlatti (1660 –1725)
  • “Trio sonata in do maggiore” di Antonio Caldara (1670 –1736)
  • Mottetto “Ite Molles”, Op.3, No.4 di F.A. Bonporti (1672 – 1749)
  • “La Chiaccona in parte variate alla vera Spagnola” di Domenico Pellegrini (c.1600 - 1662)
  • “Concerto per archi in re minore RV 128”
  • “In Furore justissime irae” di Antonio Vivaldi (1675-1741).


Gemma Bertagnolli - Nata a Bolzano, ha iniziato giovanissima una carriera che l’ha portata in breve a cantare in tutti i principali teatri e festival italiani ed esteri, collaborando con i maggiori direttori e registi della scena internazionale. Si è via via dedicata con crescente impegno al repertorio antico e barocco che ha approfondito attraverso la collaborazione con i maggiori specialisti della prassi esecutiva storicamente informata. Il suo vasto repertorio concertistico comprende l’integrale della musica sacra di Mozart e spazia da Bach, Händel, Pergolesi e Vivaldi a Mendelssohn, Beethoven, Mahler. È il repertorio barocco ad occupare il posto principale anche nella vastissima discografia di Gemma Bertagnolli, che vanta riconoscimenti della critica quali Gramophone Award, Choc du Monde de la Musique, Timbre de Platine d’Opéra International. Insegna canto barocco al Conservatorio di Vicenza e al Mozarteum di Salisburgo. Dal 2011 collabora come docente presso la Hochschule für Künste di Brema. L’Arianna Art Ensemble Fondato nel 2007 dal liutista Paolo Rigano e dalla clavicembalista Cinzia Guarino, mira a promuovere la diffusione del repertorio vocale e strumentale sei-settecentesco attraverso le proprie esecuzioni con strumenti d’epoca e la scelta di rifarsi alla corretta prassi esecutiva storica. Ha all’attivo un’intensa attività musicale in Italia e all’estero.

Info
Ingresso con abbonamento o biglietto (euro 12,00 intero/8,00 ridotto).
Biglietti disponibili poco prima del concerto in loco.
Info su www.associazionemusicamente.com

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia