Le strade del Capo. Tour dal mercato ai tetti della Cattedrale

Organizzato dalla Cooperativa Turistica Terradamare

Quando
sabato 30 settembre 2017
le-strade-del-capo-tour-dal-mercato-ai-tetti-della-cattedrale

Sabato 30 settembre dalle ore 10.00/13.00, la Cooperativa Turistica Terradamare vi propone il tour 'Le strade del Capo. Tour dal mercato ai tetti della Cattedrale'.

Le strade del Capo. I mestieri, i Santi e la superba architettura.
Itinerario + degustazione gelati artigianali
LeVieDeiGusti Sherbeth Festival 2017: passeggiata dal mercato ai tetti della Cattedrale.


Percorso: Oratorio di Sant’Onofrio, Chiesa di Sant’Agostino, Chiesa di Sant’Ippolito (esterno), via delle sedie volanti, tetti della Cattedrale. 
Punto di raduno: area Quaroni 
Quota individuale: 18,00 euro (comprende: ingressi ai monumenti, auricolari, guida turistica locale e operatori culturali, degustazione gelati).

La nostra passeggiata inizia dall’Oratorio di Sant’Onofrio, sorto nella seconda metà del ‘500 per volere della Compagnia di S. Onofrio. Un tempo dinanzi all’Oratorio scorreva il fiume Papireto, il cui nome deriva dalle piante di papiro che copiose crescevano sui suoi argini. Oggi, ci racconta la storia del Santo, eremita per eccellenza, bonariamente chiamato dai palermitani “Santu Nofriu u’ pilusu”, per via della sua lunga barba e della folta e maestosa capigliatura che confondendosi avvolgevano tutto il suo corpo, quasi rivestendolo. Al suo interno, sull’altare maggiore, una tela, attribuita a Giuseppe Salerno (1570-1633) detto lo Zoppo di Gangi, racconta il momento della morte del Santo eremita. 

La successiva tappa sarà la bellissima Chiesa di S. Agostino a Palermo dove si svolge il rito delle Rose dedicato a Santa Rita. La chiesa risale al 1275, quando fu costruita sulla precedente cappella della famiglia Maida per volere delle famiglie Sclafani e Chiaromonte. Il portale decorato risale al Quattrocento. Completa la facciata romanica il bel rosone. Nei primi anni del settecento l’interno della Chiesa, ad unica navata, subì una radicale rivisitazione: l’originaria copertura in legno fu sostituita da una volta a botte, e fu chiamato il grande Giacomo Serpotta (1656-1732) per curarne l’apparato ornamentale con i suoi raffinati stucchi. Tra le bancarelle del mercato, si staglia la facciata della Chiesa di Sant’Ippolito, costruita nel 1583 su una cappella risalente al XIII secolo, ingrandita con la realizzazione di un "cappellone" restaurato nella prima metà del '700. Fu in questo sito che venne battezzato Procopio Cutò, il gelatiere che nel seicento divulgò l’arte del gelato in Francia.

Alcune strade del Capo ci ricordano altre storie: quelle degli antichi mestieri dei saponari e delle sedie volanti che verranno narrati durante la passeggiata e la figura di Petru fudduni, umile “pirriaturi” e lavoratore della pietra, non era letterato di professione, scrisse però innumerevoli poemi; visse pure una giovinezza scapestrata, ma ebbe modo di cantare la vanità delle cose. La nostra passeggiata terminerà nella Cattedrale di Palermo, laddove ogni cultura ha lasciato la sua traccia, dove l’incanto arabo normanno si snoda in elementi architettonici superbi, fino a giungere alla maestosa cupola, per fetta scenografia di una città vista dall’alto.

Sherbeth e Terradamare presentano “Le vie dei Gusti – Itinerari Culturali Sherbeth”: passeggiate che esplorano la città, le sue meraviglie, i suoi scorci. Percorsi che intersecano le trame cittadine, la spiritualità dell’eredità della cultura araba e le storie che piazze e vie riescono ancora a restituire. Il gelato, prodotto tipico siciliano, prodotto di popoli e prodotto di anneddoti, è il leitmotiv che ci condurrà tra dimore storiche e viuzze, tra luoghi celati e tradizioni. La percorreremo nel suo fascino diurno, ma anche di sera, quando le luci dei lampioni regalano la magia ai prospetti dei palazzi, tra i marmi mischi delle suore di clausura, tra i colori dei gelati e dei volti di chi questa città l’ha resa un patrimonio da ammirare e riesplorare.

Infoline
Cell. 329 8765958 – 320 7672134
www.terradamare.org/leviedeigusti
www.terradamare.org/infoline
eventi@terradamare.org

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia