Monte Palmeto: Natura, Storia e Tradizione

Un’imperdibile escursione e la visita al presepe meccanico di Cinisi. Organizzato dalla Cooperativa Silene

Quando
domenica 08 dicembre 2019
monte-palmeto-natura-storia-e-tradizione

Domenica 8 Dicembre la Cooperativa Silene vi propone un’imperdibile escursione su Monte Palmeto, un’antica e paesaggistica roccaforte naturale dominante su piana di Castellamare, che abbraccia isola delle Femmine e vi lascerà sbalorditi per i suoi tipici colori e odori, per non parlare della possibilità di visitare alla fine il famoso presepe “in movimento” più bello della Sicilia Occidentale, situato a Cinisi.

Monte Palmeto (645 m) - è un altopiano carbonatico che imponente, si affaccia sulla costa occidentale del Palermitano, sul golfo di Carini, da cui si ammira un paesaggio che va da isola delle femmine fino alle propaggini di monte Inici, dominando la piana di Castellammare. Rappresenta una vera e propria roccaforte naturale, ben difesa che domina un approdo utilizzabile come porto. Queste considerazioni sono le stesse fatte, qualche anno fa, da Benedetto Giambona, un archeologo amatore locale, che su queste rocce colloca l’Eircte polibiana, l’accampamento dove si asserragliarono nel 245 a.C. i Cartaginesi, guidati da Amilcare Barca, per difendersi dagli assalti dei Romani, in uno scontro che avrebbe sancito il dominio di Roma nel Mediterraneo.

Inoltre il paesaggio autunnale con i suoi odori, colori e sfumature, tra lo scampanare delle vacche al pascolo e il gracchiare dei rapaci fra le aspre rocce, ci permetterà di rivivere quelle sensazioni che il poeta Giovanni Meli ha riportato nei suoi versi: "Muntagnoli interruti da vaddati/ Rocchi di lippu e areddara vistuti/ Caduti d’acqui chiari inargentati/ Vattali murmuranti e stagni muti/ Vausi e cunzarri scuri ed imbuscati/[…..] Ritiri tranquillissimi accugghiti/ L’amicu di la paci e di la quieti".

Alla fine dell’escursione, per chi vorrà, sulla via del ritorno ci fermeremo a Cinisi per visitare la Mostra delle arti e della tradizione siciliana, dove sarà esposto il “Presepe artistico Semovente di Giacomo e Lorenzo Randazzo”, nominato il presepe "in movimento" più bello della Sicilia Occidentale.

Cosa portare - si consigliano scarpe da trekking comode e abbigliamento sportivo adatti al clima del periodo, incluso giacca a vento e indumenti e/o accessori per la pioggia. Zaino con le provviste per il pranzo al sacco
Raduno - alle ore 8,15 a Piazzale Lennon/Giotto (pressi terminal AST) e partenza con mezzi propri.

Info
Filippo Rizzo - Cell. 329 1232755
Pagina Fb Cooperativa Silene
https://www.silenecoop.org/
filyr14@gmail.com

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia