Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Orestiadi. Lì dove nascono i sogni - "Fellini: i suoi sogni" e "Fellini fine mai"

Da una felice intuizione di Ludovico Corrao, un festival che si rinnova da 39 anni

Quando
giovedì 06 agosto 2020
orestiadi-li-dove-nascono-i-sogni-fellini-i-suoi-sogni-e-fellini-fine-mai

Continuano a muoversi tra tradizione e innovazione, tra il passato di una Sicilia di cui raccolgono l’anima mediterranea e il futuro verso cui rivolgono lo sguardo carico di fiducia e speranza. Le Orestiadi di Gibellina, felice intuizione di Ludovico Corrao, a distanza di 39 anni dalla prima edizione, continuano a cadenzare il ritmo dell’arte in Sicilia e a costituire un grande attrattore culturale.

Giovedì 6 Agosto alle 20.00, presso il Baglio Di Stefano va in scena "Fellini: i suoi sogni" - il suo cinema. Incontro con Mario Sesti a cura di Carmelo Galati
Alle ore 21.15 "Fellini fine mai" - Proiezione documentario di Eugenio Cappuccio, in concorso a Venezia Classici 2019, in collaborazione con Cinemacity - Palermo

Gli altri spettacoli in programma:
Venerdì 7 Agosto
Ore 19.00 – Cretto di Burri - "I-sols, storie di mare e di terra", con la partecipazione di Gaspare Balsamo, Davide Enia, Vincenzo Pirrotta, musiche eseguite dal vivo da Giulio Barocchieri. Produzione esclusiva per Orestiadi 2020

Sabato 8 Agosto
Ore 19.00 – Cretto di BurrI - "Li dove nascono i sogni...", le donne, il circo, la musica, i sogni di Federico Fellini, con Francesco Scianna. Musiche eseguite dal vivo da Roy Paci e Angelo Sicurella e con Fabrizio Romano e Federica Aloisio. Collaborazione artistica di Claudia Puglisi, produzione esclusiva per Orestiadi 2020.

Info
Il Festival, come tutti, si adegua alle misure di Contenimento del Virus nel rispetto dell’ordinanza n. 25 del 13/06/2020 della Presidenza della Regione. È obbligatorio usare la propria mascherina all’ingresso e all’uscita dal teatro e per tutti gli spostamenti all’interno dello stesso. Non sarà obbligatorio l’uso della mascherina quando si è seduti al posto, essendo gli spettatori distanziati e all’aperto. Il pubblico sarà invitato a mantenere il distanziamento di un metro dagli altri spettatori durante l’ingresso e durante l’uscita dal Teatro. I posti a sedere rispetteranno il distanziamento di un metro l’uno dall’altro, i congiunti potranno sedersi accanto. Sarà vietato l’ingresso agli spettatori in presenza di febbre o di altri sintomi riconducibili al Virus. Gli spazi in ingresso ed uscita saranno dotati di dispenser disinfettanti. Per assistere agli spettacoli sarà obbligatorio comunicare i propri dati di riconoscimento personale.

In ragione della sensibile riduzione di posti, si potrà acquistare il biglietto soltanto online sul nostro sito www.fondazioneorestiadi.it a partire dal 7 luglio 2020
L’ingresso in sala sarà previsto a partire dalle 20.30 e avverrà in maniera contingentata per evitare assembramenti.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE