Palchi Diversi - Il signor F. è morto in treno

Treno come metafora della vita: convulsa, caotica, piena di incontri, di solitudini, di paure, di gioie e di dolori

Quando
da venerdì 15 novembre a domenica 17 novembre 2019
palchi-diversi-il-signor-f-e-morto-in-treno

Da Lunedì 15, presso il Teatro Ideal di Ragusa parte la stagione "Palchi Diversi", con uno degli spettacoli più interessanti del cartellone passato: "Il Signor F. è morto in treno" e altre storie di Maria Greco. Date e Orari - Venerdì 15, Martedì 17 alle 21.00 e Mercoledì 18 alle 18.00

C’è, nella scrittura della Greco, una grande capacità di trattare temi fondamentali, quali la vita e la morte, i rapporti sociali o l’indifferenza, con ironia e leggerezza riuscendo a sdrammatizzare, senza mai cadere nella parodia, perfino il mito. Il treno è da sempre lo stereotipo di ciò che passa, del viaggio, dell’incontro, i vagoni possono essere metafora delle nostre case, dei nostri uffici.

Dal finestrino di un treno, mercé la velocità, non sempre siamo in grado di distinguere bene il paesaggio se non a tratti; tutto si confonde e prende uno stesso colore: il grigio, quale risultato della miscela dei pigmenti e non il bianco, quale risultato dello spettro dell’iride. Intanto il treno corre e solo quando sosta riusciamo a capire dove siamo e chi siamo. Dunque il treno come metafora della nostra vita: convulsa, caotica, piena di incontri, di solitudini, di paure, di gioie e di dolori.

Ingresso - 12 euro - Ridotto 6 euro
Prevendita - Beddamatri (Via M. Coffa, 12 Ragusa Tel. 0932 228745)

Info e Prenotazioni
Cell.339.3234452 - 338.4920769
compagniagodot.it
info@compagniagodot.it

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia