Pasqua a Comiso - Il calendario fa riferimento ad eventi che si terranno dopo il 3 aprile

Tradizionale festa caratterizzata dall'incontro tra i simulacri di Maria SS.Annunziata e Gesù Risorto

Quando
da sabato 04 aprile a domenica 12 aprile 2020
pasqua-a-comiso-il-calendario-fa-riferimento-ad-eventi-che-si-terranno-dopo-il-3-aprile

Grande partecipazione popolare e fervore religioso a Comiso per 'A Paci', tradizionale festa caratterizzata dall'incontro tra i simulacri di Maria SS.Annunziata e Gesù Risorto.

La festa si apre la Domenica delle Palme con funzioni religiose e processioni per proseguire il Giovedì Santo con i 'Sepulcri', visita serale dei fedeli nelle chiese. Venerdì Santo le chiese sono a lutto e a 'Truocchila' (campanella di legno), annuncia con il suo suono la processione dell´Addolorata e del Cristo morto nell´urna.

Il Sabato, vigilia di Pasqua, la gente partecipa alla Veglia e quindi alla 'sciugghiuta ´a loria': l´annuncio della Resurrezione accompagnata da scampanii a non finire e mortaretti di ogni specie. La festa prosegue con la 'notturna', usanza spagnola durante la quale i fedeli seguono la banda musicale.

La Domenica, giorno, di Pasqua, tutti pronti per 'A sciuta' (uscita) dalla chiesa dei due simulacri che si avviano per il paese. Le due statue, a più riprese, si incontrano e si allontanano velocemente fra gli osanna" della folla. A notte alta l´ultima pace in Piazza Fonte Diana e un grandioso 'juocu i fuocu' (fuoco d´artificio).

Info
La Pasqua a Comiso
Comune di Comiso

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE