Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

SCENA PRIDE - "Due Millimetri", il delitto di Giarre in scena

Un lavoro che vuole risvegliare le coscienze sul delitto di Giarre a quarantuno anni di distanza

scena-pride-due-millimetri-il-delitto-di-giarre-in-scena
Quando
da giovedì 28 ottobre a domenica 31 ottobre 2021

Dal 28 al 31 Ottobre alle 21.15, con Palermo Pride ai Cantieri Culturali alla Zisa di Palermo Spazio Franco SCENA PRIDE "Due Millimetri" Il delitto di Giarre in scena. Ingresso: 8 euro. Con “Due Millimetri” gli attori e autori Dario Muratore e Massimo Vinti sono due giovani adulti che, muovendosi in uno spazio-non spazio onirico ed elettronico, si domandano cosa significhi essere “quasi abbracciati” o come sia possibile tenersi “quasi per mano”.

Un lavoro che si vuole porre come contraltare evocativo, come recupero e come inchiesta che risvegli le coscienze sul delitto di Giarre a quarantuno anni da quando è stato consumato e come, infine, tributo a Giorgio e Toni: i due protagonisti, loro malgrado del delitto, trovati morti ma ancora mano nella mano, uccisi dall’omofobia il 31 ottobre del 1980. Un delitto ancora oggi senza un colpevole che fece sbocciare il germoglio del movimento Lgbtq+ in Italia: all’indomani del caso di cronaca, tra manifestazioni e proteste, i militanti diedero vita ad Arcigay.

Due performer, due ricercatori, due giovani adulti si muovono nello spazio all’interno di un’atmosfera cocente, onirica, sospesa, immersa tra suoni della natura e composizioni elettroniche. Una giostra degli atomi dove sono presenti solamente forze dello stesso polo magnetico che si muovono e danzano all’interno di quel minuscolo spazio vuoto largo appena due millimetri. Si domandano cosa possa significare essere “quasi abbracciati”, come è possibile tenersi “quas per mano”?

In un susseguirsi di sguardi, silenzi, ricordi e testimonianze i due attori/ricercatori entrano ed escono dallo stato onirico a quello del reale. Viene svelata la narrazione della cronaca che subito dopo viene tradita da brevi episodi della loro vita, o forse di quella dei due giovani ammazzati. Tutto si annebbia, si confonde. Vengono avanti le individualità, una dopo l’altra come in un contest di danza urbana: i corpi e le parole si incontrano e si scontrano. Vogliono solamente andare oltre se stessi, oltre quei due millimetri. È solo un piccolo spazio ma dentro c’è tutta la vita.

​INGRESSO CON GREEN PASS
Sono esenti i minori di 12 anni e coloro che abbiano una idonea certificazione medica rilasciata secondo i criteri definiti con circolare del ministero della salute.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE