''Cosa sarebbe la Città di Catania senza il Liotro?''

27 settembre 2005

Oggi, martedì 27 settembre , si è tenuto nella sala Giunta di Palazzo degli Elefanti, alla presenza del sindaco di Catania Umberto Scapagnini e dell'assessore alla Cultura Giuseppe Maimone, un dibattito sull'arte nella Città di Catania dal titolo provocatorio: ''Cosa sarebbe Catania senza il Liotro?''.
Presenti il segretario generale della Fondazione CittàItalia, Ledo Prato, il giornalista del quotidiano ''La Sicilia'', Andrea Lodato, la stilista Marella Ferrera, la soprintendente ai Beni Culturali e architettonici di Catania, Maria Grazia Branciforti, il Preside della Facoltà di Lettere dell'Università degli Studi di Catania, Enrico Iachello e il direttore del Museo diocesano, padre Santino Salomone.
L'incontro si inserisce nel progetto ''Cosa sarebbe l'Italia senza il suo patrimonio artistico e culturale?'', in occasione della seconda edizione delle Giornate dell'Arte, che la Fondazione CittàItalia organizza dal 24 settembre al 2 ottobre.

Sempre stamani, in piazza Duomo, è approdato il tour della Fondazione CittàItalia dove viene mostrata ai cittadini una copia del ''David'' di Michelangelo provocatoriamente mutilato ad una gamba, sostenuto da tubi innocenti. Accanto alla statua è stato allestito un gazebo per informare la cittadinanza sulle iniziative organizzate nell'ambito delle ''Giornate dell'Arte'': nella stessa sede saranno messi in vendita i biglietti delle lotterie ''Dona&Vinci'', con l'obiettivo di stimolare le donazioni per il restauro del patrimonio artistico italiano tramite il gioco. Ogni cittadino-donatore che acquisterà il biglietto della lotteria della sua provincia, riceverà una cartolina che potrà spedire o consegnare alla Fondazione segnalando un bene culturale che ritiene debba essere restaurato o valorizzato. Il ricavato della vendita dei biglietti nella provincia di Catania sarà quindi indirizzato al restauro dell'opera d'arte più segnalata nella stessa provincia. Il costo del biglietto è di 1 euro.

Comune di Catania

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

27 settembre 2005

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia