''Gemine Muse 2003'' l'appuntamento a Catania con l’Arte contemporanea

Giovani artisti in mostra al Castello Ursino dal 29 marzo al 27 aprile

29 marzo 2003
Gemine Muse è un progetto a sostegno del nuovo scenario artistico nazionale, per diffondere l'offerta artistica e creare una stretta relazione tra il mondo dei musei, i giovani, gli artisti emergenti e le nuove voci della critica. Il progetto coinvolge oltre 40 artisti in 28 musei di 24 città italiane,
un percorso tutto italiano che svela, tra opere, installazioni, realizzazioni sonore, performance, video, l'armonia tra tradizione e innovazione.

Dopo l'ottimo consenso ottenuto dall'edizione 2002, oggi (sabato 29 marzo), Gemine Muuse torna -curata dalle Associazioni Gai e Cidac e dal Comune di Catania- con un doppio appuntamento, sempre al Castello Ursino.
Alle ore 17.30 sarà presenteato il catalogo bilingue dell’edizione 2002, svoltasi contemporaneamente in 24 città italiane, e alle ore 19.00 s’inaugurerà la mostra della nuova edizione.

Alle opere dei quattro giovani artisti che hanno partecipato lo scorso novembre - Daniele Alonge, Nunziatina Mascarello, e la coppia Melina Viro-Dario Vinci, scelti per Gemine Muse dai critici Lucilla Brancato e Ambra Stazzone-, se ne aggiungeranno altre tre, frutto del lavoro di Loredana Catania, Annalisa Furnari e Francesco Paternò.
 
Alla manifestazione saranno presenti anche Aurelio Pes dell’assessorato regionale ai Beni Culturali, l’assessore alle Risorse e allo Sviluppo della Cultura di Torino (che è anche presidente del Gai e del Cidac Fiorenzo Alfieri), l’assessore alla Cultura e alle Politiche Giovanili di Padova Giuliano Pisani, il segretario Nazionale del Gai Luigi Ratelif, il segretario generale dell’Associazione Cidac Ledo Prato, e la curatrice artistica per il Circuito dei Giovani Artisti Italiani Virginia Baradel.

La mostra resterà aperta fino al 27 aprile.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

29 marzo 2003

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia