"...il primo film della mia nuova era"

A Palermo le prime riprese del nuovo film di Leonardo Pieraccioni

16 giugno 2001
In coppia con Massimo Ceccarini, per la prima volta coprotagonista del film, Leonardo Pieraccioni ha cominciato le riprese del suo nuovo film all'Ucciardone di Palermo. Un film nuovo in tutti i sensi, il primo di una nuova era. Il tono giocoso e bizzarro della trilogia iniziata con Il Ciclone, i ritmi trascinanti della musica latino americana e le bellezze eccezionali che sconvolgevano la vita quotidiana di una persona normale lasciano il posto al realismo e alla riflessione dei personaggi, senza per questo perdere l'ingrediente principale del regista fiorentino: la comicità.
"Il principe e il pirata", che partendo da Palermo attraversa tutta l'Italia per arrivare in Val D'Aosta, è il viaggio di due fratelli, il "principe" (Pieraccioni) carino e bacchettone (Ceccarini) e il "pirata" bruttarello e fresco di galera, due caratteri opposti che non si conoscono; così il loro diventa un viaggio di conoscenza" spiega Pieraccioni "una sorta di viaggio tra Bene e Male".

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

16 giugno 2001

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia