Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

''La luna caduta a Bagheria'', un'istallazione degli studenti del DAMS, da un'idea di Studio Azzurro

23 giugno 2005

Sabato 25 giugno alle ore 13, presso il Palazzo Aragona Cutò di Bagheria, si inaugura l'installazione ''La luna caduta a Bagheria'' (installazione sincronizzata per atro appeso e tre programmi sincronizzati).
Il progetto, nato da una suggestione teatrale di Vincenzo Consolo tratta da un testo di Lucio Piccolo, è stato realizzato dagli studenti del corso di Scenografia multimediale della Laurea Specialistica in ''Scienze dello Spettacolo e della produzione multimediale'' da un'idea di Studio Azzurro.

La luna si perde e cade, materializzandosi negli spazi espositivi di Palazzo Aragona Cutò, sede del DAMS di nuovo ordinamento dell'Università di Palermo.
Un'opera collettiva, una suggestione corale, un'installazione video quasi istantanea realizzata nel giro di una settimana dagli studenti del corso di scenografia multimediale guidati dal prof. Leonardo Sangiorgi (Studio Azzurro) e dal suo team.
L'installazione video ''La luna caduta a Bagheria'' - un segno di luce che narra una storia leggera come la materia di un sogno - rimarrà aperta al pubblico fino a domenica 26 giugno.

Renato Tomasino - Presidente DAMS n.o.

(Foto di Philip A. Cunnimgham)

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

23 giugno 2005
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia