''Letteralmente''

la voglia di inventarsi un lavoro mettendo assieme sogni, capacità e coraggio imprenditoriale

23 settembre 2003
«Mi decisi a inventarmi un lavoro. Mi ero accorto che sapevo tante cose, tutte sconnesse tra loro, ma che ora ero in grado di connetterle...»
(U. Eco, Il pendolo di Foucault)

Vogliamo parlare di un piccolo gruppo di giovani palermitani, che partendo proprio dal presupposto illustrato nella frase d’apertura, con coraggio (quello che ci vuole per scommettere su se stessi) e passione, ha messo in piedi una cooperativa che si occupa di libri, in questa nostra italica isola piena di “scrittori” e scarsa di lettori.

Si chiama "Letteralmente". Essa  si costituisce come piccola società cooperativa nel febbraio 2003 su iniziativa di sette soci fondatori (quattro giovani donne e tre giovani uomini), liberi professionisti con precedenti esperienze individuali nel settore dell’editoria, del giornalismo e della comunicazione.
L’idea di costituire questa nuova realtà imprenditoriale, è nata ai ragazzi dal proposito di seguire le attuali tendenze del mercato editoriale italiano.
La maggior parte delle istituzioni pubbliche, come assessorati, comuni, università, musei, teatri o biblioteche, non dispone di uno staff interno di redattori e grafici specializzati nella realizzazione di progetti editoriali.
Imprese, associazioni culturali, studi di professionisti e singoli soggetti privati necessitano spesso anch’essi del supporto di una redazione esterna, in grado di fornire servizi editoriali e di traduzione e attività di ufficio stampa per la promozione di idee, eventi e prodotti.

Letteralmente vuole rappresentare un nuovo punto di riferimento per tutti quei soggetti pubblici e privati che intendono ricorrere a una redazione in outsourcing.
Per le competenze diversificate dei componenti e la completezza dei servizi offerti, la società Letteralmente si propone come nuovo punto di riferimento per case editrici, istituzioni pubbliche, enti privati e imprese, essendo un’agenzia specializzata nell’ideazione e nella realizzazione di progetti editoriali, con uno staff redazionale in grado di curare tutte le fasi di lavorazione dei prodotti per l’editoria cartacea e multimediale, di eseguire traduzioni e revisioni di traduzioni e di offrire servizi di consulenza e promozione per scrittori esordienti e non.
Inoltre, la giovane società promuove e organizza eventi legati al mondo del libro e della cultura.


Questi i servizi offerti da "Letteralmente"

Editoria cartacea
Correzione di bozze, editing e impaginazione.
Progetti grafici, illustrazioni e ricerche iconografiche.
Realizzazione di cataloghi, brochure e dépliant. Cura redazionale di riviste e periodici. Ricerche e consulenze bibliografiche.
Traduzioni
Traduzioni tecnico-scientifiche, giuridiche, commerciali e per l'editoria. Revisione di traduzioni.
Intermediazione per traduzioni.
Servizi di interpretariato.
Editoria multimediale
Creazione e gestione di siti internet. Scrittura di testi per il web.
Progettazione di CD-Rom, ipertesti elettronici, audiolibri e database.
Print on demand.
Montaggi video in digitale.
Organizzazione eventi
Promozione e organizzazione di eventi culturali e congressuali.
Ideazione e realizzazione di itinerari turistico-culturali.
Gestione di uffici stampa.
Consulenza letteraria
Valutazione e promozione di testi inediti. Revisione di manoscritti.
Intermediazione tra scrittori e case editrici. Pagine web per autori esordienti.
Formazione
Organizzazione di corsi e seminari per l'editoria. Coordinamento di laboratori di scrittura creativa, di scrittura per il teatro e per il cinema.

L’Attività redazionale svolta da Letteralmente
L’editing e la correzione di bozze del volume  Diritti fondamentali e multietnicità coordinato da A. Galasso, Flaccovio editore, 283 p. Pubblicato a marzo 2003.

Per il Dipartimento di Diritto privato generale Università di Palermo, in riferimento all’ Attività di Ricerca sui “Diritti fondamentali e multietnicità”, Letteralmente ha curato Per Dario Flaccovio editore Letteralmente ha curato l’editing e la correzione di bozze del romanzo Tana di volpe, 344 p. Pubblicato a giugno 2003.

Grafica editoriale
Per la Presidenza della Facoltà di Ingegneria di Palermo, Letteralmente ha progettato e realizzato 10 avvisi pubblicitari comparsi nei quotidiani: Giornale di Sicilia, La Sicilia, Il Quotidiano di Sicilia; 5 dépliant sui Master Universitari; e 3 manifesti 70x100.

Attività di traduzione
Per lo studio grafico “CoMete” traduzioni Italiano-Inglese-Italiano

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

23 settembre 2003

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia