Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

"Ludendo docere". Insegnare giocando, la Storia della Sicilia

Parte dal Parco archeologico di Tindari il progetto regionale di educazione alla conoscenza della storia

29 giugno 2021
''Ludendo docere''. Insegnare giocando, la Storia della Sicilia

Halaesa Arconidea - Foto di Allie_Caulfield from Germany - 2009-03-22 03-29 Sizilien 438 Halaesa, CC BY 2.0

  • Hai un'attività che vuoi rendere visibile? Fallo ora gratuitamente - CLICCA QUI

Parte domani, mercoledì 30 giugno, dal Parco archeologico di Tindari "Ludendo docere", progetto di educazione alla conoscenza della storia, promosso dall'Assessorato regionale dei Beni culturali e dell'Identità siciliana.

Il progetto, che proseguirà anche l'1 e il 2 luglio, si svolgerà, come prima esperienza, nell'area archeologica di Halaesa Arconidea dove il direttore del Parco, Domenico Targia, ha già sottoscritto protocolli di collaborazione con le amministrazioni del territorio. L'iniziativa in particolare è stata realizzata d'intesa con il Comune di Tusa, dove si trova il sito di Halaesa, e rientra tra le iniziative di alfabetizzazione ed educazione alla bellezza. Il progetto, che prevede esperienze di scavo archeologico simulato, coinvolgerà per 3 giorni 20 ragazzi della scuola primaria.

Acropoli di Gela

"Promuovere la conoscenza e l'apprezzamento della storia e del territorio in cui si vive - sottolinea l'assessore dei Beni culturali e dell'Identità siciliana, Alberto Samonà - è un processo a cui si va educati. Per questo, progetti come "Ludendo docere", proposto dal sistema regionale dei parchi archeologici del Dipartimento dei Bb. Cc., è uno dei modi scelti dalla Regione Siciliana per educare i ragazzi della scuola primaria all'archeologia e alla meraviglia della scoperta".

Parco archeologico di Morgantina

"Il progetto formativo - dice il dirigente generale dell'Assessorato dei Beni culturali e dell'identità siciliana, Sergio Alessandro che, insieme al dirigente del servizio di coordinamento dei Parchi archeologici Giuseppe Parello, ha portato avanti l'idea - coinvolge l'intero Sistema regionale dei Parchi e si fonda sulla consapevolezza che i saperi della storia e del territorio sono importanti per la crescita dell'individuo e per l'esercizio dei valori di una cittadinanza attiva e responsabile nelle scelte di salvaguardia del nostro paesaggio storico".

Museo e area archeologica di Lipari, Eolie

La strategia comunicativa e la metodologia didattica degli archeologi "educatori" sono commisurati al tipo di utenza: i piccoli, protagonisti delle attività formative saranno stimolati attraverso l'esperienza sul campo, all'ineguagliabile esperienza dell'incontro con il passato lavorando prevalentemente sull'attività ludica e sull'esperienza sensoriale. Attività pratico-manuali e percorsi formativi di "alternanza scuola lavoro" sono gli strumenti attraverso cui diffondere l'interesse verso la conoscenza dei nostri beni culturali nella società civile.

Area archeologica di Solunto

Le attività, rivolte prioritariamente alle scuole locali e alle associazioni territoriali che operano nel settore educativo, saranno anche ampliate per il futuro alle scuole che sceglieranno di visitare i parchi con le gite scolastiche.

Il progetto prevede 100 moduli da realizzarsi ciascuno con gruppi di 10 ragazzi della scuola primaria ovvero, in periodo estivo, con analoghi gruppi di bambini, con un coinvolgimento di almeno 1.000 alunni.

Ciascun modulo è costituito da 3 giornate scolastiche. La prima "L'archeologo in classe" di nozioni storiche ed archeologiche del territorio da tenersi in classe o presso le sedi associative, la seconda di scavo simulato, attività sul campo e visita archeologica da tenersi nei siti, la terza giornata di attività di laboratorio, catalogazione e musealizzazione da tenersi in classe o sul sito.

I Parchi coinvolti nel progetto saranno:

1. Parco Archeologico di Gela
2. Parco Archeologico e Paesaggistico di Catania e della Valle dell'Aci
3. Parco Archeologico di Morgantina e della Villa Romana del Casale di Piazza Armerina
4. Parco Archeologico delle Isole Eolie
5. Parco Archeologico di Tindari
6. Parco Archeologico di Himera, Solunto e Iato
7. Parchi Archeologici di Kamarina e Cava d'Ispica
8. Parco Archeologico di Siracusa, Eloro, Villa del Tellaro e Akrai
9. Parco Archeologico di Leontinoi
10. Parco Archeologico di Lilibeo

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

29 giugno 2021
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE