Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

''Non riesco a dormire... che abbia fatto un errore?'' Gianfranco Miccichè chiede aiuto ai suo blogger

26 febbraio 2008

Come dicevamo ieri (leggi) l'ingarbugliato nodo del centrodestra siciliano alla fine si è sciolto. L'intesa è stata trovata e per tutti il candidato alla presidenza della Regione siciliana sarà Raffaele Lombardo. Tutti d'accordo! D'accordo anche Gianfranco Miccichè, che fino all'ultimo sarebbe stato pronto a ''gareggiare'' in prima persone con un proprio soggetto politico (''Rivoluzione siciliana'') o farsi da parte solo per lasciare il posto a Stefania Prestigiacomo. Alla fine, però, ha ceduto, ma solo perché la richiesta è stata formulata personalmente dal capo, Silvio Berlusconi, che gli ha promesso, in caso di vittoria del Pdl alle nazionali, un posto di primissimo piano nel proprio governo.

Sembra... tutto apposto, dunque, tanto che Lombardo ha pure detto d'aver ricevuto una cordialissima telefonata da Miccichè nella quale quest'ultimo somigliava tantissimo al Micchichè “che mesi fa in una saletta dell'assemblea regionale siciliana, a Palazzo dei Normanni, mi supplicava di fare il presidente della Regione”. Parole di Lombardo, noi non aggiungiamo niente.
E quindi... tutto apposto abbiamo detto...
Mah, a sentire, o meglio, a leggere quanto scritto da Miccichè sul suo blog, così non sembrerebbe...
"Io sono ancora qui e non riesco a dormire. Vi leggo e rifletto. Penso di avere fatto la cosa giusta ma posso essermi sbagliato. Se me ne rendo effettivamente conto sono pronto anche a cambiare".
Così ha scritto ieri Miccichè sul suo blog, dove campeggia un'immagine con un grande punto interrogativo.
Micciché ha spiegato ai blogger (alcuni dei quali lo hanno criticato per la sua scelta di non candidarsi comunque) che non è la promessa di un ministero nell'eventuale governo Berlusconi "che mi fatto decidere ma la sensazione di avere davanti solo i mulini a vento. Quelli che hanno provato non hanno poi ottenuto nessun risultato"."A me - ha aggiunto - non interessa la mia immagine. Voglio migliorare la Sicilia e sono convinto che lo si può fare solo da dentro. Ora mi devo riposare un poco altrimenti non ragiono più, ma sto pensando che una soluzione potrebbe essere quella di restare qui. Farei felici anche le mie figlie. E' il momento più difficile e delicato della mia vita politica. Mi voglio fidare del blog ma voi dovete essere così bravi da farmi capire"...
Ai blogger ardua sentenza... (mah?)

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

26 febbraio 2008
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE