Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

"OaSicily, sosta tra le bontà e le bellezze del Mediterraneo". Ad Ortigia per far conoscere chi con il mare e per il mare vive

17 giugno 2010

Il mare da scoprire, i pesci da conoscere, il lavoro da tutelare, le storie da ricordare... Narrata per storie ed immagini, ma con il preciso intento di accendere i riflettori su un comparto in sofferenza, ma più che mai vivo, all’ombra di una tenda berbera sabato 19 giugno alle 10,30 Ortigia ospiterà la seconda edizione di "OaSicily, sosta tra le bontà e le bellezze del Mediterraneo", manifestazione nata nel 2008 per far conoscere e promuovere le specie ittiche meno apprezzate delle nostre coste, far crescere la consapevolezza per la salvaguardia di un bene prezioso e indispensabile, valorizzare e rilanciare tutte le forze economiche e sociali che con il mare e per il mare vivono.
La manifestazione, organizzata dalla società Argomenti di Amelia Bucalo Triglia con il contributo dell’assessorato regionale delle Risorse agricole ed alimentari, dipartimento degli interventi per la Pesca e del comune di Siracusa, si muoverà fra leggenda e realtà con un’attenzione speciale per i bambini che verranno coinvolti da tre artisti da strada che, calandosi nelle vesti della Sirenetta, di un pescatore e di Nettuno, dio del mare, guideranno piccoli e adulti in un viaggio affascinante fra le favole del grande amico blu.
Habibi, la tenda berbera (100 metri quadrati di oasi issati accanto alla Fonte Aretusa) per un giorno sarà quell’OaSicily in cui calarsi nella suggestione di un bazar, in cui soffermarsi per un aperitivo vista mare, in cui accarezzare stoffe e guardare le proiezioni dei documentari girati da Vittorio De Seta a metà degli anni Cinquanta e da Ugo Saitta. Documentari che restituiscono ancora oggi fedelmente la dura vita di chi con il mare e per il mare vive. Il pesce azzurro, poi, la farà da padrone con una degustazione delle tante specie ittiche pescate nello specchio d’acqua che circonda Siracusa. E quando il cielo sbiadirà all’orizzonte per far posto alle prime luci della sera, a rischiare e riscaldare l’atmosfera giungerà Efesto, il dio del fuoco che con una suggestiva e ammaliante perfomances fra torce e fiamme suggellerà l’evento.

Il programma
Ortigia, Fontana Aretusa - sabato 19 giugno 2010 - dalle 10,30 alle 21,30

"OaSicily Show" h.10.30 animazione.
"OaSicily video" h.11.30 proiezioni Video: Lu tempu di li pisci spata (1954, 10’, 35mm) di Vittorio De Seta; Contadini del mare (1955, 10’, 35mm) di Vittorio De Seta; Pescherecci (1958, 10’, 35mm) di Vittorio De Seta; La barca siciliana (1958, 9’, 35mm) di Ugo Saitta.
"OaSicily degustazione" h. 13. 00 degustazione di pesce azzurro.
"OaSicily Bimbi" dalle h.16.00 animazione e racconti di mare per bambini: Una Sirenetta, Nettuno il Dio del Mare ed un Pescatore raccontano…
"OaSicily video" h. 19.00 proiezioni Video: Lu tempu di li pisci spata (1954, 10’, 35mm) di Vittorio De Seta; Contadini del mare (1955, 10’, 35mm) di Vittorio De Seta; Pescherecci (1958, 10’, 35mm) di Vittorio De Seta; La barca siciliana (1958, 9’, 35mm) di Ugo Saitta.
OaSicily Show h. 21.00 performance di Efesto, il Dio del Fuoco.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

17 giugno 2010
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia