"Rimborsi Windjet, 5 euro in 5 anni"

Per i passeggeri la beffa dopo il danno: solo il Codacons si oppone al concordato

03 dicembre 2013

Si è tenuta ieri davanti al Tribunale di Catania l’udienza camerale per l’omologa del concordato preventivo WindJet. L’unica associazione dei consumatori ad opporsi al concordato è stato il Codacons, che si è inoltre costituito in favore degli oltre 5.500 passeggeri rappresentati dal Codacons.

L'associaciazione dei consumatori, difesa dagli avvocati Carlo Rienzi, Katy Leonardi e Floriana Pisani ha proposto reclamo per opposizione all'omologa della proposta di Concordato Preventivo che riconosce agli utenti solo il 5% del loro credito. Il Codacons, oltre ad evidenziare l’esiguità della percentuale predetta che contabilizzata mediamente per i singoli consumatori ammonta a circa 5 euro cadauno, ha stigmatizzato la rateizzazione di tale importo che, come da proposta del concordato, sarebbe dovuta essere "comodamente" rimborsata in 5 rate annuali, ultimo versamento nel 2018.
Nel caso in cui i consumatori non richiedono la cifra, tali somme saranno accantonate in un libretto intestato alla procedura. Se successivamente alla chiusura della procedura di concordato preventivo dette somme non verranno reclamate dagli aventi diritto, decorsi centottanta giorni saranno rese nuovamente nella disponibilità della WindJet.

"Si tratta di una vera e propria beffa - commenta il segretario nazionale Francesco Tanasi - essendo altamente improbabile che il singolo passeggero, stante l’esiguità dell’importo riconosciuto, agisca con un proprio legale per il recupero di 5 euro, con costi aggiuntivi enormemente superiori".
Ma ciò che lascia ancor di più l'amaro in bocca ai passeggeri è il fatto che tutte le altre associazioni di consumatori, che nei giorni dello scandalo Windjet promettevano fuoco e fiamme sui giornali, sembrano aver abbandonato gli utenti al loro destino: ieri, ultimo giorno utile per costituirsi parte civile, molte sigle erano assenti, altre pur presenti hanno preferito inspiegabilmente rimanere silenzio.

- www.codacons.it

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

03 dicembre 2013

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia