Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

"Scores!". Paolo Fresu l'Alborada String Quartet

Al teatro Politeama Garibaldi di Palermo per la stagione degli Amici della Musica

20 febbraio 2016

Un concerto da non perdere quello di Paolo Fresu accompagnato dall'Alborada String Quartet dal titolo "Scores!", in programma martedì 23 febbraio alle 21.15 al teatro Politeama Garibaldi di Palermo per la stagione degli Amici della Musica (turno serale).
Paolo Fresu, 54 anni, ha iniziato a studiare la tromba all'età di 11 anni, ha inciso più di 350 album, si è esibito nei più importanti festival del mondo, ha insegnato musica, ha ricevuto numerosi riconoscimenti musicali e accademici. Nel corso della sua carriera ha collaborato con vari protagonisti della scena musicale internazionale, fra cui Carla Bley, Uri Caine, Stefano Bollani, Ludovico Einaudi, Richard Galliano, Gianluca Petrella, Enrico Rava, Danilo Rea, Omar Sosa e Steve Swallow. Nel 2011 ha festeggiato il suo cinquantesimo compleanno con il progetto !50 Suonati: cinquanta concerti, con cinquanta progetti, solisti e ensemble diversi in cinquanta giorni consecutivi e in cinquanta luoghi della Sardegna.

L'Alborada String Quartet è stato costituito da Sonia Peana nel 1996 e ha scelto fin dall'inizio di sviluppare la propria attività lungo due direttive distinte ma correlate fra di loro: da un lato lo studio e l'esecuzione del repertorio cameristico (con una particolare predilezione per la musica barocca e del Novecento) e dall'altro la partecipazione creativa a progetti legati alla scena jazzistica contemporanea.

L'incontro con l'Alborada String Quartet riflette la vocazione al molteplice di Paolo Fresu, il suo desiderio di confrontarsi creativamente con le tradizioni della musica del passato. Il repertorio del concerto si dispiega pertanto al di là delle barriere e dei generi costituiti, partendo da autori come Claudio Monteverdi ed Erik Satie per giungere fino a trascrizioni/riletture della musica popolare sarda e alle composizioni originali di Paolo Fresu e dei componenti del Quartetto. [ANSA]

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

20 febbraio 2016
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia