Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

''Se Italia vuol dire Impregilo'' - Il ''Tunel de Occidente'' in Colombia (III)

Dopo il Tunnel le centrali

19 ottobre 2005
Gli errori nella previsione dei costi di mitigazione dell'impatto ambientale del Tunnel d'Occidente sono inoltre fra le principali cause delle difficoltà nell'avanzamento dei lavori dell'opera la cui entrata in funzione, prevista per la metà dell'anno 2002 è stata rinviata a tempo indeterminato. Intanto l'Impregilo non nasconde l'intenzione di concorrere a realizzare anche il ''Porce III''(potenza di 700 Mw) e la centrale idroelettrica Pescadero-Ituango: due progetti finalizzati a trasformare la regione di Antioquia nel più grande generatore di energia elettrica del paese e ad aprire le porte all'esportazione di elettricità verso il mercato centroamericano.
Per la centrale idroelettrica Pescadero-Ituango in particolare è determinante la conclusione della Connessione stradale Valle di Aburrà - Río Cauca, vera e propria arteria di penetrazione nella regione, 170 km a nord-ovest di Medellín. Qui dovrebbe sorgere una megacentrale idroelettrica con una potenza di 1.800 megawatt, grazie alla realizzazione di una diga alta 185 metri e un bacino artificiale che inonderà 2.770 ettari di terreni provocando la riubicazione di centinaia di famiglie dedite all'agricoltura e all'allevamento.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

19 ottobre 2005
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia