''Trapani Louis Vuitton Acts 8 & 9''. In Sicilia vento, vele e tanto, tanto glamour

Parata di vip a Trapani per la penultima tappa dell'America's Cup

30 settembre 2005

Trapani è stata presa d'assedio dalla gente. Alle barche dell'America's Cup che già sfrecciano nel mare trapanese si è augurato ieri ''Buon Vento'', tra fuochi d'artificio e grande entusiasmo.
Entusiasmo anche nelle parole del sindaco di Trapani, Girolamo Fazio, che ha ringraziato tutti ''Dalla prima all'ultima persona, che hanno lavorato per la riuscita dell'evento, che ci hanno creduto e l'hanno voluto fortemente. I Trapani Louis Vuitton Acts 8 & 9 sono merito di tutti noi. Se vittoria c'è stata questa ha nomi e cognomi ed ognuno di loro ha nella carta d'identità il nome della nostra città''.

Una marea di gente si è riversata sulla via Ammiraglio Staiti, cuore dell'America's Cup Park, per assistere alla cerimonia. Anche un fuori programma, quando, rimosse le transenne, numerose persone si sono intrattenute con Vittorio Sgarbi e altri presenti. Durante il concerto di Gigi D'Alessio in piazza Vittorio Emanuele c'è stato anche un divertente siparietto, con il sindaco Fazio che è salito sul palco a ballare. Sulle ali dell'entusiasmo, la città è rimasta sveglia fino a notte fonda, per un evento che, come ha detto uno spettatore, ''Difficilmente in futuro rivedremo''.

E a fare da cornice alle gare, che si concluderanno il 9 ottobre, una vera e propria parata di stelle del mondo della politica, dell'imprenditoria, dell'economia e dello sport.
A Trapani si attende il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi - finanziaria permettendo - per il galà dinner di sabato sera.
Tutti vogliono vedere e farsi vedere. Volti noti e meno noti, amici degli amici degli amici ed ex personaggi famosi. Una vera e propria sfilata senza sosta.
Nei flight d'esordio Luna Rossa ha ospitato a bordo rispettivamente l'ex numero dello sci mondiale Gustavo Thoeni, e il giovane 'Mister Fiat' Lapo Elkann. In una barca d'appoggio, invece, era sistemato un altro personaggione che a dir la verità con il mare ha davvero poco da spartire, lo sciatore Giorgio Rocca.

Oggi su Luna Rossa è atteso un big della finanza come Marco Tronchetti Provera, che cercherà di portare fortuna al team di De Angelis.
E a proposito di big, ieri è stato il giorno di un asso del tennis, lo spagnolo Juan Carlos Ferrero, ospite di Desafio Espanol 2007, il sindacato valenciano che prende parte agli Act della Louis Vuitton Cup. Ferrero è giunto a Trapani in compagnia della fidanzata Patricia e del padre Eduardo.
Una toccata e fuga, poi il ritorno a Palermo, dove partecipa ai Campionati internazionali di Sicilia da 340 mila euro.

A Trapani è attesa anche Giulia Ligresti, vicepresidente di Fondiaria Sai e presidente di Premafin, figlia di Salvatore, che sarà a bordo di +39 Challenge, il consorzio del Circolo Vela Gargnano. La Ligresti farà da 18simo prima su +39 Challenge e successivamente sulla sudafricana Shosholoza. Sabato è atteso Andrea Stella, con il suo catamarano 'Il sogno di Stella', sul quale vengono tenuti corsi per disabili che vogliono avvicinarsi alla disciplina della vela. Stella partirà da Marsala, assieme all'ex pilota svizzero della Ferrari Clay Regazzoni e raggiungerà la sede dei Trapani Louis Vuitton Acts per seguire le regate.

Insomma, a Trapani vento in poppa per la crèm della crèm, mentre la maggior parte di tutti gli altri, la gente normale, stanno a guardare.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

30 settembre 2005

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia