Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

"U Liotru" dà il benvenuto ai visitatori del rinnovato MuZoo di Catania

L'elefante africano imbalsamato, regalo di Menelik II a Umberto I, al centro del salone grande del museo zoologico di Catania

13 luglio 2021
''U Liotru'' dà il benvenuto ai visitatori del rinnovato MuZoo di Catania
  • Hai un'attività che vuoi rendere visibile? Fallo ora gratuitamente - CLICCA QUI

Tra la tigre, la zebra e il leone, spicca proprio lui: l'elefante "africano". E non poteva essere altrimenti. È il simbolo della città, "u Liotru" per i catanesi, un "marchio" a cui hanno affidato la protezione contro le eruzioni dell'Etna oltre che essere fonte continua e immensa di ispirazione. E, ovviamente, da protagonista indiscusso, non può che fare bella mostra di sé al centro del salone grande del rinnovato Museo di Zoologia e Casa delle Farfalle di Catania che ha riaperto i battenti.

U Liotru - ph Stefano Mortellaro
Foto di Stefano Mortellaro, www.flickr.com - CC BY 2.0

Una struttura, il più antico museo zoologico siciliano, fondato nel 1853 dal prof. Andrea Aradas, allora nei locali del Palazzo centrale dell'ateneo catanese, che dal 1922 è ospitato in via Androne 81, in un edificio in stile Liberty appositamente edificato costituito da un ampio salone a piano terra e da uno spazio al primo piano all'interno della sezione di Biologia Animale "Marcello La Greca" dell'università di Catania.

Il salone grande del Museo di Zoologia e Casa delle Farfalle di Catania

Ad accogliere i visitatori al museo ovviamente il padrone di casa, eletto "simbolo" di MuZoo: l'elefante "africano" arrivato nel giardino della villa Bellini a Catania nel lontano 1889, un "regalo" dell'imperatore d'Etiopia Menelik II al re d'Italia Umberto I dopo la firma del trattato di Uccialli.

Il salone grande del Museo di Zoologia e Casa delle Farfalle di Catania

Una volta imbalsamato è stato donato nei primi anni '20 del secolo scorso al Museo di Zoologia che, nel corso della cerimonia di riapertura, ha affascinato i primi visitatori tra cui il rettore Francesco Priolo, le delegate alla Terza missione Alessia Tricomi e al Sistema Museale di Ateneo Germana Barone, il direttore del Dipartimento di Scienze Biologiche, Geologiche ed Ambientali Gian Pietro Giusso del Galdo e il responsabile della sezione di Biologia Animale Salvatore Saccone.

L'angolo della Savana nel salone grande del Museo di Zoologia e Casa delle Farfalle di Catania

"Un progetto che parte da lontano con il pieno contributo dell'ateneo per offrire alla società civile un'altra struttura museale di prestigio e con una concezione moderna - ha spiegato il rettore Francesco Priolo -. Ancora una volta ci apriamo ai cittadini con la nostra tradizione con una proiezione sul futuro di questo territorio".

muzoo.unict.it

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

13 luglio 2021
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE