''Viaggio alla scoperta del pescato siciliano''... Sapori e arte introno ai ''lapislazzuli'' del Mare Nostrum

22 novembre 2007

Rientra in porto l'equipaggio del Liberty Tug, protagonista del ''Viaggio alla scoperta del pescato siciliano'', il progetto ideato dalla Fondazione Palazzo Intelligente, presidente Guido Agnello, finanziato e sponsorizzato dal ''Dipartimento Pesca'' dell'Assessorato Regionale Siciliano della Cooperazione, del Commercio e della Pesca volto alla promozione, divulgazione e valorizzazione del settore ittico in Sicilia.
A bordo del vecchio rimorchiatore Liberty Tug, classe 1948, salpato mercoledì 14 novembre dal porto di Palermo, i registi romani Paolo Lapponi e Paolo Maselli hanno girato il documentario ''Lapislazzuli'' titolo dedicato al colore delle venature del pesce azzurro che per gli arabi richiamava il colore luminoso della pietra antica.

Dagli aneddoti degli anziani e dallo scambio di racconti dei passeggeri, invece, la scrittrice e giornalista Daniela Gambino, curatrice del ''reality ship'' nel blog di ''Rosalio'', ha ricavato un racconto di mare, un diario di bordo del brainstorming sul Liberty Tug, accompagnata da Pascale Corbeel, artista belga dalla cui mano hanno preso forma e vita i profili acquerellati dei protagonisti della spedizione. Un tocco d'arte impastato di colori e carta giapponese a mo' di taccuino e diario di bordo. La giornalista milanese Sandra Laudati innamorata della Sicilia, la fotografa freelance Francesca Moscheni, Edoardo Camurri di Vanity Fair e Rosella Bettinardi invece sono saliti a bordo solo nel week end.
Ai fornelli lo chef Mario Vaccaro, in arte ''Fammi lustro'' creatore di prelibatezze e di un menù allo iodio che ha eccitato il palato di ospiti ed equipaggio per una intera settimana.

Prima tappa del viaggio è stato il Museo dell'acciuga di Aspra creato e curato dai fratelli Balistreri, titolari dell'azienda ittica tradizionale specializzata nella lavorazione di acciughe, l'ultima a lavorare il pesce azzurro a mano con un gran numero di operai ed operaie, depositari dell'antica tradizione della conserva.
Lo stesso giorno al negozio di Balistreri incontro con Gaetano Basile, scrittore e giornalista, col pallino dell'enogastronomia, narratore, per l'occasione, di storie, aneddoti e leggende sul pesce azzurro registrate da Lapponi e Maselli.
Dal mare alla terraferma assaporando squisite pietanze e intervistando gli anziani pescatori delle borgate marinare di Aspra e Porticello, a bordo delle tipiche barche pescherecce, e i commercianti del mercato ittico di Porticello, le riprese di Lapponi e Maselli si sono addentrate nella tradizione del borgo marino, alla scoperta di storie e leggende sul pesce siculo (famosa la leggenda dell'acciuga) e di antiche ricette marinare.
Il Diario di bordo a cura di Daniela Gambino di prossima pubblicazione verrà presentato in occasione della proiezione di ''Lapislazzuli'', l'evento è previsto a lavoro ultimato.
 
- ''Lapislazzuli di Novembre'' di Elena Beninati

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

22 novembre 2007

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia