Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

100 mila euro di fondi Ue per il restauro del Palazzo del Principe di Camporeale

Con le risorse, gestite dal GAL Terre Normanne, il Palazzo diventerà un centro per il turismo storico-culturale

05 febbraio 2021
100 mila euro di fondi Ue per il restauro del Palazzo del Principe di Camporeale
  • Hai una struttura ricettiva o un'attività turistica che vuoi rendere visibile? Fallo ora gratuitamente - CLICCA QUI

Centomila euro di fondi europei per riqualificare il Palazzo del Principe, a Camporeale, secondo un progetto che vedrà nascere un centro turistico gestito dal Comune nell'imponente edificio del XVII secolo già sede dell'aula consiliare, del museo etno-antropologico e archeologico, della pinacoteca, della biblioteca e dell'enoteca con le produzioni agroalimentari dell'Alto Belice.

GAL Terre Normanne

Il via libera agli interventi - realizzati con le risorse gestite dal GAL Terre Normanne, nell'ambito del Programma di sviluppo rurale 2014-2020 (sottomisura 7.2) della Regione Siciliana - è arrivato con la consegna del decreto di finanziamento al sindaco del comune in provincia di Palermo, Luigi Cino, da parte del direttore amministrativo del Gal, Giuseppe Sciarabba.

Panorama da Camporeale

I lavori si concentreranno sul prospetto principale che guarda l'Atrio Principe, l'opera più antica di Camporeale, un baglio costruito dai gesuiti nel 1691 con ingresso ad arco, un grande portone e una volta dipinta con affreschi, crollata quest'ultima a causa del terremoto del 1968.

Al termine degli interventi di recupero, i turisti verranno accolti da personale comunale che distribuirà brochure con la storia e le leggende legate alla gesta del Principe di Camporeale, dei suoi palazzi e possedimenti. In quest'ottica, il Gal presieduto da Marcello Santo Messeri, affiancato dal direttore tecnico, Francesco Rossi, ha pubblicato un avviso per creare una sinergia fra soggetti pubblici e privati del comprensorio impegnati nella promozione del territorio in chiave di sviluppo turistico locale.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

05 febbraio 2021
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE