31,5 mln per la continuità territoriale su Comiso e Birgi

Accordo tra la Regione Siciliana e il Ministero dei Trasporti

26 luglio 2018
31,5 mln per la continuità territoriale su Comiso e Birgi

Accordo tra il ministero dei Trasporti e la Sicilia sul tema della continuità territoriale per gli aeroporti di Trapani e Comiso.

Nel corso della riunione che si è svolta a Roma nella sale del ministero, a cui hanno partecipato i sottosegretari Michele Dell’Orco e Armando Siri, la Regione Siciliana, Enac e la direzione generale del Trasporto aereo del Mit hanno inoltre individuato l’ammontare delle risorse disponibili a carico dello Stato, pari ad oltre 31,5 milioni di euro, per l’attivazione dei nuovi collegamenti con gli aeroporti di Comiso e Trapani.

La Regione si è quindi impegnata ad inviare al Mit entro domani, venerdì 27 luglio, le proposte operative da sottoporre alla Commissione europea per l’individuazione delle rotte e delle misure specifiche per il riconoscimento del principio di insularità. Dal canto suo il Mit ha confermato ampia disponibilità ad avviare tavoli di lavoro tecnici dedicati.

La Regione si è inoltre impegnata a destinare gli stanziamenti alla copertura degli oneri di servizio per i suddetti aeroporti e ad ottemperare alla normativa che prevede che un terzo degli oneri sia a carico regionale, salvo ulteriori risorse aggiuntive che si renderanno disponibili.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

26 luglio 2018

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia