A Catania è iniziata l'estate

Si inaugurano solarium e spiagge libere sul litorale della Plaja e di San Giovanni Licuti

11 giugno 2003
"Catania è delle poche grandi città d'Italia ad avere a portata di mano il suo mare che, per giunta, è anche pulito. Questa è una cosa bellissima che deve essere sfruttata nel migliore dei modi".

Con queste parole il sindaco, ha di fatto inaugurato la stagione balneare dei catanesi "aprendo" spiaggia di San Giovanni Li Cuti, peraltro già gremita da centinaia di bagnanti.
Da oggi, poi, saranno fruibili anche i 2 solarium del lungomare e le 3 spiagge libere della Plaja.

La "spiaggia nera" è stata attrezzata al meglio.
Ci sono 2 enormi passerelle per l'accesso al mare, 2 scivoli per gli handicappati (una attrezzata e una per il solo avvio); sono aumentati gli spogliatoi, passati da 3 a 6, e le docce; i servizi igienici sono stati installati nei pressi; c'è l'animazione nel corso della giornata e la sera ci saranno spettacoli di teatro, cabaret e musica.

I due solarium del lungomare, che si trovano uno in piazza Europa e una di fronte all'istituto Nautico, saranno dotati del servizio di salvamento ed attrezzati con bar, spogliatoi, servizi igienici e docce. Inoltre sono stati realizzati anche numerosi posteggi per i motorini. In tutta la zona del lungomare, infine, sarà potenziato il servizio di vigilanza da parte dei Vigili Urbani. Al quadro della "balneazione gratuita comunale" si deve poi aggiungere anche l'approdo del Carabiniere.

Uno sforzo notevole, dunque, quello del comune di Catania, che anche quest'anno offre ai propri concittadini la possibilità di tuffarsi gratuitamente nel loro splendido mare.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

11 giugno 2003

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia