A gennaio ritorna sulle tavole italiane la ''fiorentina''

17 dicembre 2001
Entro la fine del prossimo gennaio la bistecca alla fiorentina potrebbe tornare sulla tavola degli italiani.
Ad auspicarlo, ed è qualcosa più di una speranza, è stato il ministro delle Politiche Agricole e Forestali, Giovanni Alemanno.

Nell'ambito del Forum Nazionale Agroalimentare, alla Fiera di Parma che ha avuto luogo la settimana scorsa, il ministro ha assicurato che l'impegno del Governo per il prossimo anno sarà quello, tra l'altro, di mettere fine alle emergenze che affliggono da anni il settore.

E a proposito di Bse, nella ridefinizione del regolamento che si sta mettendo a punto nel comitato tecnico della sanità, c'è la proposta - ha detto Alemanno - di innalzare da 12 a 24, addirittura a 30 mesi, il limite di età su cui bisogna esercitare i controlli Bse.

"Se passa questa proposta noi torniamo a poter utilizzare la carne con l'osso, visto che la gran parte dei nostri vitelloni vengono macellati a 18 mesi".

E dunque la bistecca alla fiorentina potrebbe (e il ministro sottolinea due volte quel potrebbe) tornare sulle tavole degli italiani già dalla fine del prossimo gennaio.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

17 dicembre 2001

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia