A ''Isola perduta'' di Gianni e Orietta Guaita il premio Vittorini di Siracusa

24 luglio 2002
E' stato assegnato a Gianni e Orietta Guaita, per "Isola perduta" (edito da Rizzoli), il Super Premio letterario intitolato ad Elio Vittorini.

La cerimonia di consegna del Super Premio, deciso da una speciale giuria composta da cento lettori, ha avuto luogo all'Anfiteatro romano, nel parco archeologico di Siracusa.

Premiati gli altri due vincitori del Premio "Elio Vittorini": Alessandra Lavagnino con "Le bibliotecarie di Alessandria" (edito da Sellerio) e Fleur Jaeggy con "Proleterka" (Adelphi).

Nel corso della serata, condotta da Maurizio Mannoni, sono stati assegnati anche alcuni premi speciali a Valeria Moriconi per il teatro; a Vittorio Nisticò per il giornalismo; a Maurizio Scaparro per la regia; a Sergio Zavoli per la cultura e la comunicazione.

Una targa per i suoi servizi su Elio Vittorini è stata consegnata al giornalista Rai Salvo Fruciano. Riconoscimento dell'Assessorato ai Beni culturali al neo presidente della Fondazione Inda Turi Vasile.

Premiato, nel corso della serata organizzata dalla Provincia, anche il giovane Giampiero Chirico, che ha curato "Vittorini e l' America" (edito da Arnaldo Lombardi), un epistolario tra Vittorini e il suo editore americano.

Fonte: La Sicilia

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

24 luglio 2002

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia