Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

A Lampedusa continuano gli sbarchi

Nel centro d'accoglienza al momento 1.500 persone. I commerciati e gli albergatori dell'Isola: "Lampedusa non è Alcatraz"

19 settembre 2011

Sono complessivamente 287 i migranti partiti dalla Tunisia su tre barconi e approdati in nottata a Lampedusa. Gli ultimi 167, tra cui quattro donne e numerosi minori, sono giunti alle due a bordo delle motovedette della Guardia di Finanza e della Guardia Costiera che li avevano soccorsi mentre erano alla deriva su due imbarcazioni a circa 40 miglia dall'isola. Poco prima di mezzanotte aveva raggiunto il porto un altro barcone, scortato dal Guardacoste 'Stanisci' della Finanza, con 120 tunisini, tra i quali numerosi minori. Tutti gli extracomunitari sono già stati trasferiti nel Centro di prima accoglienza, dove in questo momento sono ospitati circa 1500 tunisini.
Ieri l'Associazione dei commercianti e degli operatori turistici dell'isola ha diffuso un appello al presidente del consiglio Silvio Berlusconi in cui si sollecita l'immediato trasferimento dei migranti affermando: "Lampedusa non è Alcatraz".
Sempre ieri, il ministro della Difesa Ignazio La Russa è giunto oggi a Lampedusa per una visita al personale militare impegnato nell'emergenza immigrazione. La Russa, per la sua prima volta sull'isola, ha visitato il centro di accoglienza di Contrada Imbriacola.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

19 settembre 2011
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia