Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

A Levanzo nuova scoperta per il turismo subacqueo

Nei fondali di Capo Grosso il motore di un aereo risalente alla seconda guerra mondiale

10 luglio 2017
A Levanzo nuova scoperta per il turismo subacqueo

Nuove opportunità per il turismo subacqueo a Levanzo. Nei fondali dell’isola delle Egadi è stato ritrovato un motore di un aereo risalente alla seconda guerra mondiale, munito di elica. A fare la scoperta Giuseppe Pisciotta, titolare del centro immersioni Atmosphereblu, durante un giro di perlustrazioni dei fondali in prossimità della batteria antiaerea di Capo Grosso, sul versante a ponente dell’isola.
Secondo la Soprintendenza del mare potrebbe trattarsi dei resti di un velivolo straniero. Diverse le ipotesi rispetto al momento in cui è stato abbattuto.
"Ringraziamo Pisciotta per il prezioso ritrovamento - dice il sindaco delle Egadi e presidente dell’Area marina protetta, Giuseppe Pagoto - e la Soprintendenza del mare per il continuo lavoro di cura e valorizzazione dei beni archeologici sommersi delle Egadi. Questo arcipelago, e la sua grande area marina protetta, hanno fondali straordinari, che hanno ancora moltissimo da raccontare, veri tesori sommersi da svelare al turismo subacqueo".

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

10 luglio 2017
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE