A luglio e agosto in Sicilia ''soltanto'' 68 incendi, e 1.253 ettari in fumo

09 settembre 2002
 A luglio e agosto, soprattutto grazie alle piogge, gli incendi hanno colpito il 70% in meno di superficie rispetto agli stessi mesi del 2001.

Gli ettari di territorio italiano distrutti sono 12.413 contro 46.536.

Secondo le stime del Corpo forestale, è diminuito del 40% anche il numero dei roghi: 2.315 contro 3.986.

Sono stati denunciati 245 piromani e 12 persone sono state arrestate.

In Italia la Sardegna è di gran lunga la regione più colpita, seguita dalla Calabria.

Ecco il numero degli incendi e gli ettari di superficie bruciata nelle regioni del Sud e nelle Isole:
Abruzzo 6, 28
Molise 6, 25
Campania 94, 230
Puglia 134, 1.263
Basilicata 40, 364
Calabria 662, 2.111
Sicilia 68, 1.253
Sardegna 1.127, 6.103.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

09 settembre 2002

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia