A Marsala un progetto per i richiedenti asilo e i rifugiati

27 dicembre 2005

L'Amministrazione comunale con proprio atto deliberativo ha approvato un progetto predisposto dall'Ufficio Solidarietà Sociale in collaborazione con il Consorzio Solidalia Onlus per l'accoglienza dei rifugiati, beneficiari di protezione, e richiedenti asilo.
Si tratta nello specifico di una iniziativa che mira ad aiutare soggetti svantaggiati che si ritrovano in territorio marsalese senza un minimo di sostegno ed assistenza. Il progetto garantirà l'alloggio nella struttura di Perino, la fornitura di beni di prima necessità quali vitto e vestiario, il disbrigo di pratiche amministrative, biglietti per i trasporti pubblici atti a raggiungere i servizi del territorio, l'accesso e l'orientamento ai servizi pubblici e privati, nonché l'assistenza medico sanitaria e l'alfabetizzazione con l'apprendimento della lingua italiana attraverso appositi corsi d'istruzione.
Per l'attuazione dell'iniziativa - voluta dall'assessore alle politiche socio-sanitarie Paolo Pellegrino - il Comune conta di avvalersi dei fondi che l'Anci, d'intesa con il Ministero dell'Interno e l'Acnur (Associazione internazionale dell'Onu che si occupa dei rifugiati politici), ha deciso di mettere a disposizione dei Comuni che daranno ospitalità ai richiedenti asilo.

Comune di Marsala

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

27 dicembre 2005

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia