A Mazara del Vallo disco verde al progetto per una Beauty Farm

05 dicembre 2002
Sorgerà nel comprensorio di Mazara Del Vallo la beauty farm da 1.400 metri quadri che sarà tra le più grandi d'Europa secondo quanto rende noto la Mediterranea spa, la public company composta da 34 piccoli azionisti siciliani che ha dato il via da pochi mesi a un piano d'investimenti nel settore del turismo da 14 milioni di euro.

Il disco verde è arrivato dall'assemblea straordinaria della spa, che si è riunita a Villa Fontanasalsa, il baglio della metà dell'800 che sorge alle porte di Mazara e che dopo il restauro voluto l'anno scorso dalla società è entrato nel circuito degli impianti di fascino, Charme & Relax.

E' stato deliberato l'aumento del capitale sociale di 1.453.500 euro (da 2.448.000 a 3.901.500). E' stata inoltre decisa l'emissione di bond per due milioni, al tasso del 7,50 netto, ed è stato firmato, dal 94% degli azionisti (pari al 98,5 del capitale), un patto parasociale che porrà sul mercato un milione di azioni del valore di 1,53 euro.

L'incremento del capitale, che è stato interamente sottoscritto, sarà destinato, dice il presidente Giovanni Savalle, a integrare l'investimento di due milioni per la "fattoria della salute: un centro benessere che sarà un gioiello di tecnologia e nel quale saranno applicate ben 50 metodiche diverse secondo pratiche naturali".

Ma l'afflusso di risorse fresche darà il via pure a un centro congressi da 250 posti dotato di tecnologie multimediali, e all'edificazione d'un wine pub che, annuncia Savalle, sarà "gestito in joint venture con un' azienda vitivinicola isolana". Quanto al prestito obbligazionario, che sarà lanciato nelle prime settimane del 2003, i due milioni che la Mediterranea conta d'incassare saranno impiegati per realizzare un parco con giochi d'acqua di 2,5 ettari in cui saranno immersi il baglio e la struttura alberghiera da 99 camere di categoria quattro stelle superior, che è il cuore del progetto societario.

L'impianto alberghiero, che entrerà in funzione tra un anno sarà, si legge in una nota, un complesso "unico nella Sicilia Occidentale perché dotato solo di suite": 86 junior suite da 50 metri quadri con veranda; quattro suite di 60 metri quadri e due super suite d'attico da 140 metri quadri, con piscina.

Col patto di sindacato, spiega poi Savalle, i 32 azionisti hanno inteso aprire le porte della società a un partner di prestigio o a un investitore istituzionale. "Abbiamo trattative in corso con alcune grandi banche" dice il presidente. 

Fonte: SiciliaTravel

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

05 dicembre 2002

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia