A Palermo completata la consegna degli alloggi di Via Ammiraglio Rizzo

30 novembre 2005

È stata completata ieri mattina la consegna formale degli alloggi di via Ammiraglio Rizzo, destinati agli sfrattati giudiziari che fanno parte di una vecchia graduatoria del luglio 1989. Nei locali dell'ex centro stampa di ''Italia '90'', in viale del Fante, il sindaco Diego Cammarata ha consegnato i verbali di assegnazione alle famiglie aventi diritto. Presente anche l'assessore agli Interventi abitativi, Giovanni Avanti.
In particolare, ieri sono state definite le procedure di consegna per altri 59 appartamenti. Le famiglie assegnatarie, con le priorità stabilite dalla graduatoria, hanno scelto fra le diverse tipologie (da bivani ad esavani) secondo le prescrizioni di legge: un vano per ogni componente del nucleo familiare, tranne qualche eccezione, come nel caso di famiglie con portatori di handicap.
La consegna dei primi 142 alloggi era avvenuta nel maggio scorso. Ne rimangono da assegnare solo tre, destinati, in base a quanto previsto dalla normativa, a portatori di gravi handicap motori inseriti in graduatoria.
Avviata nel settembre 2003, la costruzione del complesso residenziale aveva subito una breve interruzione nel maggio scorso, a causa di un contenzioso amministrativo intrapreso da una ditta che era stata esclusa dall'appalto. Poi la conferma dell'aggiudicazione all'impresa già incaricata e l'immediata ripresa dei lavori, che proseguono speditamente. L'opera fu progettata a fine anni Ottanta e finanziata dal ministero dei Lavori pubblici, ma la sua realizzazione si era fermata alle fondamenta e a qualche pilastro. A quindici anni di distanza, l'amministrazione Cammarata ha riavviato il cantiere, indicendo una nuova gara d'appalto.

Comune di Palermo

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

30 novembre 2005

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia