A Palermo, "Minchia" diventa una luminaria

L’installazione per Manifesta 12 è del giovane artista Fabrizio Cicero

17 settembre 2018
A Palermo, ''Minchia'' diventa una luminaria

Passeggiando per il centro Storico di Palermo, e più precisamente, passando per via Alloro 108/110, sarà possibile ammirare un'installazione luminosa davvero singolare. A 2 metri dal manto stradale, infatti, una luminaria con la scritta "Minchia" si estende ad arco con decorazioni speculari da ambo i lati.

Il progetto è del giovane artista Fabrizio Cicero, ed è stato prodotto da Andrea Schiavo H501. L'opera è curata da Bridge art per Border crossing, progetto collaterale di Manifesta 12.

"Quella che può sembrare un'operazione dissacrante ed ingenuamente di rottura - spiega Fabrizio Cicero - è invece un piccolo, modesto inno al sacro. Scrivere una parolaccia in cielo oppure riappropriarsi del senso più antico del sacro attraverso un'arte, tra le più recenti, fin dalle origini associata alle celebrazioni religiose: il 'lumen' simbolo di vita e di tensione verso la dimora celeste".

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

17 settembre 2018

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia