Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

A Palermo riapre al pubblico il convento di clausura Santa Caterina

Chiuso negli anni Ottanta, riapre uno dei luoghi più suggestivi e più inviolabili di Palermo

07 aprile 2017
A Palermo riapre al pubblico il convento di clausura Santa Caterina

Riaprirà al pubblico sabato 8 aprile il convento di Santa Caterina, in piazza Bellini, uno dei luoghi più suggestivi e più inviolabili di Palermo che ospitava le suore di clausura. In una prima fase saranno visitabili il chiostro maiolicato con la fontana e gli ambienti collegati: la stanza della priora, il refettorio, le cucine dove venivano confezionati celebri dolci come le "minne di virgini" e il "trionfo di gola", la ruota dove venivano lasciati i bambini abbandonati. La Curia ha deciso di aprire questi luoghi con l’obiettivo di farli diventare un museo etno-antropologico.
Il convento dominicano di Santa Caterina venne costruito tra il 1310 e il 1329. Era destinato ad accogliere le monache di clausura. Arrivò a ospitare anche 400 religiose. Negli anni Ottanta del secolo scorso ne erano rimaste solo due. E da allora il convento era rimasto chiuso.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

07 aprile 2017
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE