Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

A Palermo un concerto di musica e solidarietà per aiutare le popolazioni colpite dallo tsunami

Il 25 luglio Franco Battiato, Alice, Bia e Radiodervish in concerto organizzato dal Comune di Palermo

06 luglio 2005

Musica e solidarietà per aiutare le popolazioni colpite dallo Tsunami. Il Comune di Palermo in collaborazione con la ''Kasba Comunicazioni'' ha organizzato per il prossimo 25 luglio al Velodromo ''Paolo Borsellino'' un concerto a cui parteciperanno Franco Battiato, Alice, Radiodervish e la cantante brasiliana Bia.

Una parte del ricavato sarà devoluto al ''Comitato 26 Dicembre'', la rete di associazioni e istituzioni costituita con l'obiettivo di sviluppare un rapido processo di ricostruzione nei territori del sud-est asiatico devastati dallo tsunami dello scorso 26 dicembre.
Gli artisti si alterneranno sul palco ciascuno con un proprio set. La serata proporrà la raffinata e originale musica d'autore di Franco Battiato, accompagnato dal Nuovo Quartetto Italiano, l'inconfondibile voce di Alice (che torna a Palermo dopo diversi anni), le sonorità etniche degli italopalestinesi Radiodervish e la world music delicata di Bia, artista brasiliana pupilla di Chico Buarque, già molto apprezzata in Francia e in altri paesi europei (per lei si tratta della prima volta in Sicilia).Franco Battiato
Due ore di grande musica, con un cast formato da artisti sensibili alla ''contaminazione'' sonora, che sarà presentata dal giornalista della sede Rai di Palermo Mario Azzolini.

''Gli artisti sono stati scelti - dice il presidente del consiglio comunale Toto Cordaro - sulla base della loro affinità musicale. Sono cantanti che amano le contaminazioni sonore ed etniche. Per questo saranno la migliore dimostrazione di 'apertura' culturale''.
Scopo della manifestazione musicale, ha riferito Cordaro ''è aiutare la costruzione di due centri per bambini a Muillathivu e Amparai, e tre centri di rimessaggio barche a Amaparai e Batilacoa''.
Già all'indomani della tragedia che ha colpito lo scorso dicembre le popolazione asiatiche, l'Amministrazione palermitana si era impegnata per portare un aiuto concreto, finanziando con 35 mila euro i progetti di ricostruzione nello Sri Lanka (25 mila recuperati dal budget per lo spettacolo pirotecnico di Capodanno annullato e 10 mila euro tra i fondi per le Attività sociali).
Il Consiglio comunale, in collaborazione con il Banco di Sicilia, attivò un conto corrente bancario per una sottoscrizione popolare che ha superato i 70 mila euro.

Alice




I biglietti del concerto costano 27 euro (tribuna posto unico), 40 euro (poltrona numerata) e 52 euro (poltronissima numerata) e possono essere acquistati presso ''Quisiticket ccp Agricantus'', Box office Ricordi e Master dischi.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

06 luglio 2005
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia