Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

A Palermo una mostra di Andy Warhol e Mimmo Rotella. Pop a confronto

Serigrafie e opere uniche di due maestri della Pop Art internazionale

07 aprile 2005

''Warhol-Rotella. Pop a confronto''
Serigrafie e opere uniche di due maestri della Pop Art internazionale
Dal 2 al 20 aprile 2005
Galleria d'Arte Arkadhia, via Dante 17 - Palermo

Orario: da lunedì a sabato 10/13 e 16/20
Ingresso libero
 
In un clima di rinato interesse per la pop art, la Galleria Arkadhia di Palermo pone a confronto due grandi rappresentanti del movimento pop internazionale: Andy Warhol, il cui mito non accenna a tramontare a distanza di quasi vent'anni dalla sua morte, e Mimmo Rotella, il padre del décollage, il manifesto pubblicitario lacerato che è entrato a far parte dell'immaginario collettivo come le Marilyn di Warhol. Attivo più che mai, Mimmo Rotella (nato a Catanzaro nel 1918), unico esponente italiano del Nouveau réalisme, espone nei musei di tutto il mondo, mentre le sue opere sono contese nelle aste internazionali.

Porre a confronto due esperienze così lontane e così vicine come quella tipicamente americana di Warhol e quella nata nel meridione d'Italia cinquant'anni fa - con un occhio al mito nostrano di Cinecittà e l'altro volto alle maggiore esperienze delle avanguardie internazionali - è l'obiettivo della mostra "Warhol-Rotella. Pop a confronto" che, inaugurata il 2 aprile, sino a fine mese presenterà un portfolio di dieci serigrafie intitolato ''Ladies and Gentlemen'', realizzato da Andy Warhol a New York nel 1975, insieme ad una cinquantina di grafiche inedite, con interventi manuali che le rendono a tutti gli effetti opere uniche, di Mimmo Rotella, che ripropongono i famosi manifesti cinematografici e pubblicitari sovrapposti e strappati.
Accanto a questo corpus di multipli, saranno esposte anche alcune opere uniche dei due artisti, provenienti da gallerie e collezioni private: dai dollari, le rivoltelle e i fiori di Warhol, alle Marilyn e ai divi cinematografici di Rotella.

L'esposizione, aperta al pubblico fino al 30 aprile, è curata da Gaetano Bruno ed è, fatto del tutto straordinario per il valore della mostra, ad ingresso libero.

INFO
Tel 091 585014 - Fax 091 323359

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

07 aprile 2005
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia