Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

A Salemi domani si rievoca il volo in mongolfiera, fallito, del 1911. Cento anni fa un pallone aerostatico non riuscì ad alzarsi in volo perché...

10 giugno 2011

In una domenica di maggio di cento anni fa, dunque nel 1911, nel corso di una fiera, migliaia di cittadini salemitani (il paese contava allora quasi 15 mila abitanti), rimasero per alcuni minuti con il naso all’insù sperando di vedere alzarsi in volo un pallone aerostatico. La delusione però fu davvero tanta quando lo videro impigliarsi sulla torre campanaria della Chiesa di San Francesco. Da allora, per alludere a un insuccesso, a Salemi si suole dire: «E’ finita come la festa a Vita e lu palluni di Salemi» (a Vita i festeggiamenti del patrono erano saltati per i litigi tra gli organizzatori)
Domani la rievocazione della mancata «impresa», dalle 19,30 in Piazza Libertà, sperando, ovviamente, che vada tutto per il verso giusto. Non ci sarà un solo pallone, ma più mongolfiere che si alzeranno in volo attorno alla città.
L’iniziativa è stata finanziata dal Comune di Salemi con il supporto logistico del gruppo archeologico «Xaipe», il Comitato di Sant’Antonino e la Chiesa Madre.
Racconta lo storico Paolo Cammarata: «A distanza di un secolo si rievoca un evento non certo straordinario ma sempre nuovo e foriero di emozionante curiosità. Quando, nel 1911, il pallone aerostatico non riuscì a sollevarsi completamente essendosi impigliato nella torre campanaria della chiesa di San Francesco, impropriamente detta di Sant’Antonino, vicina, troppo vicina alla rampa di lancio, grande fu la delusione dei numerosissimi convenuti che, oltre ad assieparsi in Piazza Libertà, allora denominata Piazza Umberto, si erano arrampicati persino sui tetti delle abitazioni adiacenti».

I tre giorni di festeggiamenti, da sabato 11 a lunedì 13 giungo, sono così scanditi:
Sabato 11 giugno

ore 17.00, in Piazza Libertà l’inaugurazione della mostra fotografica «Salemi antica» e presso lo stadio dei Cappuccini, alle 18,00 la Santa Messa in onore di S. Antonino e alle 19.30 il volo delle mongolfiere.
Domenica 12 Giugno
Ore 7,00 presso lo stadio dei Cappuccini, il volo delle mongolfiere
Ore 9.00 nella Chiesa di S. Antonino, la Santa Messa
Ore 9.00 in Piazza Libertà, l’«Annullo Filatelico» delle poste italiane con cartolina celebrativa
Ore 12.00 in Piazza Libertà, lo «scampanio dei Sacri Bronzi» e alle 12.30 il raduno delle auto storiche
Ore 18.00 nella Chiesa di S. Antonino, Solenne Celebrazione Eucaristica, cui segue alle 19,00 la processione del Santo per le seguenti vie: P.za Libertà - Via Matteotti - Via F.P. Clementi - Via P. Oliveri - P.za Libertà
In serata, presso lo stadio dei Cappuccini, alle 20,00 il volo delle mongolfiere e alle 21.00 «Night Balloons Show»; in Piazza Libertà alle 21.30 il concerto bandistico «V. Bellini» e alle 22.00 i giochi pirotecnici.
Lunedì 13 Giugno, in occasione della Festa Liturgica del Santo, nella Chiesa di S. Antonino alle 9.00 la Santa Messa con benedizione del Pane, alle 11.00 e alle 18.00 la Santa Messa. Durante la giornata avverrà la distribuzione del pane del Santo.

 

 

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

10 giugno 2011
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia