A Siracusa parte domani, 14 settembre, il Festival Internazionale della chitarra

Ritorna il Festival della chitarra per due settimane di concerti e lezioni

13 settembre 2003
Sono sette i concerti che si terranno a Siracusa nell'ambito della rassegna "Festival internazionale della chitarra". Il cartellone sarà inaugurato domani, 14 settembre, con l'esibizione di Roland Dyens, nella Cripta del Collegio, nel cuore di Ortigia, con un recital solistico.

Il festival, giunto all'ottava edizione, vuole essere un confronto tra interpreti di fama internazionale e di crescita artistico-culturale per i giovani musicisti. Il direttore artistico Nello Alessi, ha sottolineato infatti, nella presentazione della manifestazione avvenuta giorno 8 settembre, come "il Festival, oltre ad essere un'occasione di intrattenimento e di spettacolo, è ancor oggi, giunto all'ottava edizione, luogo di confronto per interpreti di chiara fama e di crescita artistico-culturale per giovani musicisti e appassionati delle sei corde".

Il 16 settembre è prevista l'esibizione di Javier Conde, con duo flamenco, il 19 quella di Giovanni Pattalina e Veronica Bassotti, vincitori della selezione 2002. Il 21 settembre sarà la volta di Remy Boucher, con un recital solistico e il 23, con un incontro tra chitarra e pianoforte si esibirà Francisco e Josè Manuel Cuenca.
Il Quartetto Chitarristico Italiano suonerà giorno 26, mentre il 28 si potrà ascoltare il recital solistico di Giovanni Puddu.

I corsi di perfezionamento (master classes) saranno tenuti da Roland Dyens, "Incontro con il Maestro", giorno 15 e 16, da Matteo Mela, "Tecnica e Interpretazione Musicale", il 19 e 20 e da Giovanni Puddu, "La musica del XIX e XX secolo", il 26 e 27 settembre.
La manifestazione è patrocinata dalla provincia di Siracusa e organizzata dalla ''Agimus''.


Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

13 settembre 2003

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia