A Taormina sarà collocato a giugno il busto in bronzo e granito dello Zar Nicola II

15 marzo 2012

Il Console generale della Federazione russa, Vladimir Korotkov, ha comunicato al sindaco di Taormina, Mauro Passalacqua, che il governo russo ha realizzato il busto in bronzo e granito dello Zar Nicola II, da collocare il 9 giugno prossimo, nel giardino pubblico di Taormina, durante una solenne cerimonia alla presenza di importanti autorità russe.
Lo zar soggiornava a Taormina, agli inizi del '900, con la zarina Alessandra e i figli. Il governo russo, che ha di recente rivalutato la figura dello Zar Nicola II, ucciso con la famiglia dai bolscevici durante la Rivoluzione d'Ottobre, ha così realizzato a proprie spese il busto dello Zar Nicola II che costituirà anche un'attrazione per i tanti turisti russi che, come ha dichiarato il Console generale di Russia Korotkov, sapranno che "a Taormina troveranno uno splendido piccolo lembo della loro patria".

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

15 marzo 2012

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia