A Villa Giulia la quarta edizione della Festa della Provincia regionale di Palermo

140 anni dalla fondazione

06 agosto 2001
Presentato il calendario dei festeggiamenti per la quarta edizione della Festa della Provincia regionale di Palermo, durante la quale saranno celebrati anche i 140 anni dalla fondazione dell'ente.

Le manifestazioni e gli eventi più importanti si svolgeranno a Villa Giulia, dove il cartellone sarà aperto il 2 settembre da Ornella Vanoni, madrina della festa, proprio la sera del 2, dopo la sfilata dei gonfaloni degli ottantadue Comuni che fanno parte del comprensorio di Palermo. L'altra novità, sempre per quanto riguarda la musica, è l'arrivo della cantante israeliana Noa, che si esibirà, sempre a Villa Giulia, il 6 settembre alle 21,30. Entrambi i concerti saranno gratuiti.

Il programma toccherà comunque tutti i paesi della provincia e prevede, oltre alla musica, anche spettacoli teatrali, tavole rotonde e l'esplorazione guidata delle tre riserve naturali: il Pizzo Chiarastella Bagni a Cefalà Diana, le Serre di Ciminna e la riserva dell'isola di Ustica (partenza il 6 settembre alle 8,30 da piazza Politeama).

I teatri coinvolti per gli spettacoli sono dodici: l'Eden di Carini con uno spettacolo di cabaret di Gianni Nanfa, che andrà in scena il 5 settembre e poi il 22 al teatro comunale di Vicari; all'Imperia di Monreale il 6 saliranno sul palco gli attori della compagnia Zappalà con "Le sventure di Nicolino, a schifiu finiu" e il giorno successivo la rappresentazione sarà riproposta al teatro comunale di Bisacquino. E poi l'8, a Polizzi, riapre dopo quasi vent'anni il Cristal con "L'uomo, la bestia e la virtù", spettacolo che andrà di nuovo in scena il 9 settembre al Comunale di Godrano.

C'è spazio anche per il teatro dedicato ai più giovani con "Loris e la sua magica valigia", a cura del teatro Agricantus, che sarà proposto il 13 settembre al teatro parrocchiale di Alia e il 19 in quello di Giuliana. I "Tre e un quarto" saranno il 14 e il 16 settembre rispettivamente a Castronovo di Sicilia e a Ciminna. E ancora cabaret con Ernesto Maria Ponte, che andrà il 18 settembre al teatro comunale di Camporeale e il 20 al Vicari di Piana degli Albanesi. Altre due serate d'autore, sul palco di Villa Giulia, saranno dedicate a Tomasi di Lampedusa (il 9 settembre) e a Vitaliano Brancati (il 23).

Per la sezione "arti visive" sarà inaugurata il 6 settembre una mostra di Tino Signorini a Palazzo Steri e, il 7, nel loggiato di San Bartolomeo, accanto a Porta Felice, saranno esposte alcune opere di Toulouse Lautrec.

La festa della Provincia prenderà una pausa soltanto il 3 settembre, in occasione del diciannovesimo anniversario della morte del generale Carlo Alberto Dalla Chiesa e della moglie Emmanuela Setti Carraro, ai quali sarà intitolato il nuovo palazzetto dello sport di Bagheria.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

06 agosto 2001

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia