Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Accessibile è più bello!

A Palermo si celebra il primo Disability Pride, mentre Mondello diventa sempre più acccessibile

08 luglio 2016

In concomitanza con il Disability Pride di New York, anche Palermo, presso i Cantieri Culturali della Zisa, ospita da oggi, venerdì 8, a domenica 10 luglio un evento analogo con l’allestimento di un Disability Village in cui si terranno esposizioni, convegni e concerti e in cui verrà offerta la possibilità di esporre sia alle associazioni che alle ditte specializzate tutto ciò che possa semplificare la vita delle persone con disabilità. Ciascuna delle tre giornate sarà articolato in due momenti: uno convegnistico, l’altro musicale [disabilityprideitalia.org].

Tra gli eventi in programma, da segnalare la conferenza sul turismo accessibile, in programma domenica mattina alle 10.30 a cui parteciperà Bernadette Lo Bianco, presidente di "Sicilia Turismo Per Tutti" e nuova socia di Skal International Palermo che presenterà "Sicilia e Siracusa Mare per tutti 2016" report sulle spiagge siciliane dotate di attrezzature e scivoli adatti alla fruizione per diverse tipologie di disabilità. Tra gli altri relatori Roberto Vitali, fondatore e presidente di "Village for All"; Michela Dalprà e Antonio Frattari che tratteranno l’accessibilità e i protocolli di certificazione del costruito; Lorenzo Luchetta che si soffermerà sulla vista, il senso tra i sensi; Annalisa Riggio, founder di "bookingbility.com" e Valentina Amico e Nadia Trovato, ideatrici della start-up "Guidabile".
Una mattinata di rilevante interesse sociale e professionale per gli operatori del turismo, per poter conoscere le condizioni di accessibilità delle nostre spiagge e dei nostri territori considerata la crescente richiesta di fruizione adatta alle esigenze di ogni tipo di clientela.
Inoltre, come evento collaterale del Disability Pride, lo Skal International Palermo ha deciso di organizzare per domenica 10 luglio, ma alle ore 20.30 la cena conviviale d’estate presso La terrazza dell'hotel Addaura.

Intanto Mondello diventa una spiaggia sempre più accessibile ai disabili. Inail, Comune di Palermo, Mondello Italo belga ed Ombelico del Mondo hanno siglato il protocollo di intesa Mondello M.I.A., per facilitare al massimo l’ingresso dei disabili e la loro permanenza nelle spiagge della loclaità balneare palermitana.
In particolare, la Mondello Italo belga metterà a disposizione dei disabili e dell’Ufficio H del Comune, tre cabine spogliatoio nelle spiagge, tra l’altro tutte già dotate di scivoli e passerelle. Inoltre sia al Lido Sirenetta che alla spiaggia low cost Costa Picca (novità di quest’anno) sarà disponibile la particolare sedia a rotelle (JOB) che permette un facile ingresso in acqua per chi ha difficoltà motorie.
"La Mondello Italo Belga ha sempre cercato di facilitare chi è ha difficoltà. Questo protocollo è la conferma che pubblico e privato, insieme, possono raggiungere traguardi importanti", dice Beppe Castellucci a nome della Italo Belga. "Abbiamo trovato un orecchio attento in chi gestisce la spiaggia di Mondello", conferma Ninni Gambino dell’Finpp Sicilia (Federazione italiana nuoto paralimpico).

[Informazioni tratte da Travelnostop Sicilia]

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

08 luglio 2016
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia