Ad Alcamo (TP) si raccolgono diecimila firme per il reparto di ortopedia

14 giugno 2002
All'ospedale di Alcamo da tre anni funziona il servizio di ortopedia, con un medico, due infermieri e un ausiliario.

Troppo poco per fronteggiare con la necessaria tempestività tutte le richieste anche se quelle urgenti vengono soddisfatte subito, mentre per una visita l'attesa può superare anche i venti giorni.

Un servizio che funzione in un ospedale la cui posizione è strategica considerata la vicinanza con tanti comuni che confinano con Alcamo e con soccorsi che aumentano notevolmente soprattutto durante l'estate.

Ora i sindacati si sono mobilitati e hanno raccolto in una settimana quasi 10 mila firme apposte in una petizione che sarà inviata alla Regione, all'Ausl 9 di Trapani e al sindaco di Alcamo.

Nella petizione si chiede che venga aperto il reparto di ortopedia per come prevede il piano sanitario regionale.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

14 giugno 2002

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia