Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Ad Obama i migliori auguri da S. Giovanni in Fiore

La piccola patria cosentina dell'Abate Gioacchino offre la cittadinanza onoraria al candidato democratico Usa

04 novembre 2008

Alla vigilia del voto americano Antonio Nicoletti, sindaco di San Giovanni in Fiore, il paese del cosentino dove si trova l'abbazia fondata da Gioacchino da Fiore, scrive al candidato democratico Barack Obama, che, come spiega il primo cittadino, ha più volte ricordato nei suoi discorsi elettorali l'abate che Dante cita come 'il calavrese di spirito profetico dotato'.
Il sindaco Nicoletti auspica che "il consenso degli americani incoroni Obama prossimo inquilino della Casa Bianca" e, nel ribadire la volontà di conferirgli la cittadinanza onoraria di San Giovanni, si augura un prossimo viaggio del candidato alla Casa Bianca nella città e nei luoghi di Gioacchino da Fiore. L'interesse del sindaco per Obama, spiega lo stesso Nicoletti, è nato dal fatto che il candidato democratico, "per alcune volte nei suoi discorsi, ha fatto riferimento alla grande figura di Gioacchino da Fiore e dalla consapevolezza, appurata attraverso i rappresentanti delle comunità di sangiovannesi d'America in West Virginia, della conoscenza approfondita" del pensiero dell'abate da parte di Obama.

In qualità di medico, Nicoletti tra alcuni giorni partirà proprio per il West Virginia con una delegazione di ospedalieri nell'ambito del progetto di scambi di esperienze professionali avviato già da diversi anni con l'associazione 'Audia Caring Heritage Association'. Il sindaco porterà con sé la lettera e la consegnerà al Governatore Jo Manchin III, "anch'egli di origini sangiovanesi, come tanti altri prestigiosi sangiovannesi d'America" perché sia recapitata ad Obama.
Per il candidato democratico il sindaco ha già fatto preparare anche un omaggio: delle tavole del 'Liber Figurarum' di Gioacchino da Fiore, realizzate in argento dall'artista sangiovannese Giovanbattista Spadafora che, fin da quando nei primi anni '90 venne restituita al culto l'Abbazia Florense e ripresero vigore gli studi su Gioacchino da Fiore, decise di ispirarsi all'iconografia gioacchiniana realizzando una collezione "in continua trasformazione che riscuote successo presso ambienti sia laici che ecclesiastici".

"Come un soffio di vento - ha scritto Nicoletti nella lettera a Obama - le sue parole sono approdate fin qui, all'ombra dei maestosi pini che fitti sovrastano le montagne della Sila, dove il cuore della Calabria batte inarrestabile. San Giovanni in Fiore, orgogliosa di una storia tanto illustre quanto piena di significato, cittadina così timidamente piccola nel sogno americano, così intensamente immersa nel pensiero filosofico di Gioacchino da Fiore, con stupore e ammirazione, ha apprezzato il suo riferimento all'Abate. Grandi la sorpresa e la gioia di riscoprire un pezzo della nostra storia nell'America che insegue con lei il sogno. Il sogno racchiuso negli occhi colmi di emozione dei nostri concittadini d'Oltreoceano che affollano gli stati delle sue convention. In quei volti, in quei sorrisi, in quelle lacrime, la speranza in un'America nuova, solidale, unita, ospitale: la 'Nuova frontiera' che accolse tanti cittadini italiani, calabresi, sangiovannesi". "La speranza di Gioacchino da Fiore in una società più giusta, il Suo sogno, è il nostro sogno - ha concluso il sindaco di San Giovanni in Fiore -, è il sogno dei tanti nostri emigrati che hanno scelto gli Stati Uniti per il riscatto della propria esistenza; è il sogno americano in un'età nuova, di amore e pace, di recupero dei valori umani per la rinascita morale, civile, sociale del mondo, 'imparando l'arte di vivere come fratelli'".

- Barack Obama, Gioacchino da Fiore e l'Italia (Guidasicilia.it, 29/08/08)

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

04 novembre 2008
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE