Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Adriano Galliani è stato rieletto presidente della Lega Calcio. Zamparini diventa vice

38 le preferenze andate a Galliani, 37 quelle andate al presidente del Palermo

24 marzo 2005

Adriano Galliani è stato rieletto presidente di Lega. Il vice presidente esecutivo del Milan ha ottenuto trentotto preferenze (due schede nulle, 1 preferenza per Lo Monaco, dirigente del Catania che non ha votato). Trentasette (tre nulle e un voto per Lo Monaco, dirigente del Catania) ne ha collezionate Maurizio Zamparini, da oggi vice presidente vicario della Lega Calcio.

La votazione è avvenuta a scrutinio segreto con due differenti schede che sono state consegnate ai presidenti delle 42 società (20 di serie A e 22 di serie B) che hanno diritto di voto. In realtà alla votazione di oggi hanno partecipato 41 società: il Catania, infatti, non ha votato perché ha lasciato la riunione poco prima del voto.

L'assemblea, dopo l'elezione del presidente, nominerà i consiglieri e procederà alla modifica dello statuto perché l'accordo tra le società prevede che non esista più la carica di vice presidente vicario ma quella di consigliere delegato con ampi poteri. La Lega Calcio andrà, con molta probabilità, verso una cogestione Galliani-Zamparini. All'elezione del presidente si è arrivati dopo 4 mesi di trattative tra le società, iniziate il 5 novembre scorso.

Fonte: La Sicilia del 23 Marzo 2005

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

24 marzo 2005
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia