Al Flormart-Miflor, i fiori di Sicilia per due giorni sbocciano a Padova

Sessanta operatori siciliani del settore florovivaistico al 47° salone internazionale di Padova

13 settembre 2003
Sono sessanta gli operatori provenienti dalle province di Messina, Catania e Palermo che rappresentano la Sicilia al Flormart-Miflor, il 47° salone internazionale del florovivaismo e del giardinaggio che si è aperto il 12 settembre, e chiuderà il 14, nella fiera di Padova.

Trecento aziende, un migliaio di addetti, oltre 700 mila piantine e 104 milioni di euro di fatturato sono i numeri del florovivaismo siciliano, che nasce come fenomeno di riconversione colturale e di diversificazione produttiva delle aree agricole coltivate a frutteto o ad ortaggi.

Le produzioni isolane del settore puntano soprattutto sulle colture mediteranee quali agrumi, olivo in vaso, kentia, phoenix e citisus.

Fonte: Ansa

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

13 settembre 2003

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia